Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
9 giu 2022

Valencia-Gattuso, ufficiale l'accordo fino al 2024

Gattuso diventa il terzo italiano dopo Ranieri e Prandelli ad allenare il Valencia

9 giu 2022
francesco bocchini
Sport
Rino Gattuso
Rino Gattuso
Rino Gattuso
Rino Gattuso

Milano, 9 giugno 2022 - Alla fine le accuse di razzismo e omofobia mosse da parte dei tifosi del Valencia nei confronti di Rino Gattuso non hanno fatto cambiare idea alla società spagnola. L'ex Milan è infatti stato ufficializzato come nuovo tecnico. Arrivato ieri sera in città ("Sono molto contento, è la prima volta che sono a Valencia e sono felice e orgoglioso. Ho firmato un contratto con un club che ha molta storia", le sue prime parole all'aeroporto), l'allenatore calabrese ha siglato un contratto biennale, diventando così il terzo italiano dopo Claudio Ranieri (stagione 2004/2005) e Cesare Prandelli (tre mesi nella stagione 2016/2017) a sedersi sulla panchina dei 'Murcielagos'. Per Gattuso invece si tratta della terza esperienza all'estero dopo quelle in Svizzera al Sion e in Grecia all'OFI Creta.

Il comunicato

"Il Valencia CF ha raggiunto un accordo con Gennaro Gattuso che diventerà l'allenatore della prima squadra per le prossime due stagioni, fino al 30 giugno del 2024 - si legga nella nota diffusa dal club iberico - Gennaro Gattuso (9 gennaio 1978, Italia) è arrivato al club dopo una lunga carriera sia come giocatore che come allenatore. Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, ha iniziato la sua carriera da tecnico nel 2012 e ha allenato squadre come il Milan e il Napoli, con cui ha vinto la Coppa Italia nel 2020".

Leggi anche - Under 21, Svezia-Italia: probabili formazioni e dove vederla

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?