Calcio

La  Juventus vince il match di ritorno contro il Tottenham e stacca il pass per l'accesso ai quarti di Champions League.
Cambia tutto in tre minuti. Sotto di un gol a inzio ripresa, i bianconeri vedono il baratro: gli Spurs vengono dal bel pareggio dello Stadium e neanche un 1-1 basterebbe alla Juve per qualificarsi. Il match è in salita ripidissima, quando Gonzalo Higuain al 64' insacca e inverte la marcia. Al 67' Dybala fa un'altra magia.
Una partita a due facce per Allegri: sceglie la formazione sbagliata (solo Douglas Costa, immarcabile, funziona) ma poi corregge a mezz'ora dalla fine e raddrizza la gara. Alex Sandro si libera con l'ingresso di Asamoah, gli argentini si accendono, Barzagli si riscatta al centro e scongiura sulla linea il 2-2. Chiellini resiste. E' 1-2, avanti Juventus.  

Pagelle a cura di GIANMARCO MARCHINI

Sport Tech Benessere Moda Magazine