Calcio

Con la cerimonia di apertura dei Mondiali 2018 comincia ufficialmente in Russia la festa del calcio. In uno stadio da tutto esaurito, il Luzhniki di Mosca, davanti ad 80mila persone, protagonista dello show pre partita la star inglese Robbie Williams che ha cantato alcuni dei suoi grandi successi, a partire da 'Let Me Entertain You' accompagnato sul palco dalla cantante lirica russa Aida Garifullina. In campo sul prato verde, durante l'esibizione dei due cantanti, hanno sfilato le bandiere delle 32 nazionali partecipanti. Scrosci di applausi per il Fenomeno Ronaldo che è entrato nello stadio accompagnato da un bambino, che a sua volta ha calciato con la mascotte del torneo un pallone che è stato usato dagli astronauti russi nello spazio. Sui maxischermi è stato proiettato un video sulle bellezze della Russia. 

A inaugurare i Mondiali non poteva mancare il saluto e il discorso del presidente russo Vladimir Putin. Dopo i festeggiamenti si parte con il fishcio d'inzio. Protagonisti della prima sfida sono i padroni di casa, la Russia, contro l'Arabia Saudita (per la cronaca il match è finito 5-0).

Mondiali 2018, partite e classifica dei gironi in tempo reale

Mondiali 2018, calendario completo. Orari tv delle partite

Sport Tech Benessere Moda Magazine