Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
16 apr 2022

Fiorentina-Venezia 1-0, un gol di Torreira stende i lagunari

I lagunari escono con le ossa rotte dal Franchi di Firenze, dove i viola tengono vive le speranze di Europa per la prossima stagione

16 apr 2022
gabriele sini
Sport
Fiorentina's Midfielder Lucas Torreira celebrates after scoring during the Italian serie A soccer match ACF Fiorentina vs Venezia FC at Artemio Franchi Stadium in Florence, Italy, 16 April 2022
ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI
Lucas Torreira (Ansa)
Fiorentina's Midfielder Lucas Torreira celebrates after scoring during the Italian serie A soccer match ACF Fiorentina vs Venezia FC at Artemio Franchi Stadium in Florence, Italy, 16 April 2022
ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI
Lucas Torreira (Ansa)

Firenze, 16 aprile 2022 - Fiorentina e Venezia si affrontano per la 33^ giornata di Serie A, in un atipico incontro delle 16:30. I viola prevalgono di misura per 1-0, grazie al gol di Torreira scaturito da un calcio di punizione di Biraghi e dalla sponda di Igor. I toscani restano momentaneamente al sesto posto a 56 punti, mentre i lagunari perdono terreno dal Cagliari quartultimo, ora distante sei punti.

Fiorentina-Venezia 1-0, rivivi la diretta

Serie A, calendario - classifica

Primo tempo

Italiano e Zanetti schierano le rispettive squadre con il 4-3-3. Nella Fiorentina il tridente è composto da Ikoné, Cabral e Nico Gonzalez, mentre nel Venezia ci sono Okereke, Henry e Johnsen. Ikoné è subito tra i più attivi del match: prima serve Cabral che, in girata, spara il pallone sopra la traversa; poi colpisce il palo dopo un fraseggio con Torreira. Al 18' Nico Gonzalez sfrutta un tiro di Ikoné come se fosse un assist, ma trova la risposta di Maenpaa. I lagunari si fanno vedere al 21', quando Henry salta Venuti e la sua conclusione sbatte su Terracciano. I viola passano in vantaggio alla mezz'ora. Igor fa la sponda di testa sulla punizione di Biraghi calciata sul secondo palo e al centro c'è Torreira che insacca in rete.

Secondo tempo

La ripresa non regala particolari emozioni. Gli ospiti vanno a caccia del pari, ma solamente con qualche folata che fa poco male alla retroguardia dei padroni di casa. A loro volta, i toscani non sembrano capaci di trovare il raddoppio e impensierire ancora Maenpaa.

Leggi anche: Spezia-Inter 1-3, i nerazzurri passano a La Spezia
 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?