Dusan Vlahovic (Ansa)
Dusan Vlahovic (Ansa)

Firenze, 19 febbraio 2021 - Fiorentina e Spezia inaugurano allo stadio Franchi la 23esima giornata di Serie A. Un primo tempo anonimo lascia spazio ad una ripresa ricca di gol. Vlahovic firma l'1-0 al 48' su assist di Castrovilli, che a sua volta segna al 64'. Chiude la gara il gol di Eysseric al minuto 82. I viola salgono a 24 punti e superano in classifica i liguri, che rimangono fermi a 24.

Fiorentina-Spezia 3-0, rivivi la diretta

Serie A, risultati e classifica

Primo tempo

Prandelli schiera il 3-5-2 con Kouamé e Vlahovic in attacco, Italiano si affida al 4-3-3 e a Saponara, Agudelo e Gyasi in avanti. La prima conclusione è di Agudelo su assist di Vignali, con il pallone che si spegne di poco a lato. La Fiorentina fatica a costruire e lo Spezia non riesce a sfondare. I viola ci provano con Biraghi al 26', ma l'esterno non centra lo specchio della porta. I liguri arrivano sempre prima su tutte le seconde palle e affidano le loro iniziative a Ricci, vero metronomo della squadra di Italiano. Proprio Ricci al 35' calcia al volo dai sedici metri, sfiorando il palo alla sinistra di Dragowski.

Secondo tempo

La Fiorentina apre il secondo tempo con il gol del vantaggio. Biraghi serve Castrovilli, che dal fondo riesce a salvare il pallone e rimetterlo al centro per Vlahovic, il quale in acrobazia riesce a infilarlo in rete. Il VAR verifica la bontà del gol e conferma l'1-0. I padroni di casa raddoppiano al 65'. I viola ripartono in contropiede, Chabot contrasta Eysseric ma serve involontariamente Castrovilli, che non sbaglia la conclusione all'altezza del dischetto del rigore. Lo Spezia prova in tutti i modi a rimettere in piedi la gara, senza grande successo. Al 75' Vlahovic viene imbeccato verso la porta da un ispirato Castrovilli, ma Provedel respinge la conclusione del serbo. I liguri pasticciano in fase di impostazione, Castrovilli ruba palla e manda in porta Vlahovic; l'attaccante è altruista e appoggia per Eysseric, che a porta spalancata firma il 3-0 al minuto 83.

Tabellino

Fiorentina (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta, Venuti (40' st Caceres), Amrabat (15' st Borja Valero), Pulgar, Bonaventura (45' pt Castrovilli), Biraghi (40' st Igor), Kouamè (1' st Eysseric), Vlahovic (1 Terracciano, 21 Rosati, 25 Malcuit, 15 Maxi Olivera, 77 Callejon, 91 Kokorin, 28 Montiel). All.: Prandelli. 

Spezia (4-3-3): Provedel, Vignali (40' st Piccoli), Ismajli, Chabot, Marchizza (11' pt Ramos), Estevez, Ricci, Maggiore (18' st Leo Sena), Gyasi, Agudelo (18' st Galabinov), Saponara (18' st Verde) (1 Zoet, 4 Acampora, 10 Agoume, 13 Capradossi, 21 Ferrer, 26 Pobega, 39 Dell'Orco). All.: Italiano. 

Arbitro: Calvarese di Teramo. 

Reti: nel st 6' Vlahovic, 20' Castrovilli, 37' Eysseric. Angoli: 4 a 0 per lo Spezia. Recupero: 6' e 5'. Ammoniti: Amrabat, Eysseric, Borja Valero, Martinez Quarta per gioco falloso.

Leggi anche: Australian Open, Medvedev batte Tsitsipas e va in finale contro Djokovic