Zlatan Ibrahimovic (ANSA)
Zlatan Ibrahimovic (ANSA)

Firenze, 21 marzo 2021 – La prima occasione di mettere da parte il dispiacere per l’eliminazione dall’Europa League e cogliere tre punti preziosi in chiave Champions, dopo lo stop interno con il Napoli, il Milan ce l’avrà quest’oggi alle 18 quando andrà a far visita alla Fiorentina (diretta su Sky Calcio e in streaming su Sky Go), reduce dal netto successo ottenuto a spese del Benevento. Prandelli dovrebbe puntare sul 4-4-2 con Dragowski in porta e la linea a quattro di difesa composta da Caceres e Martinez Quarta ai lati da Milenkovic e Pezzella a formare la coppia di centrali. Quartetto anche a centrocampo dove mancherà Amrabat ma ci saranno Pulgar e Castrovilli al centro e Eysseric e l’ex rossonero Bonaventura sulle fasce. Davanti infine agiranno Ribery e Vlahovic che proprio in questi giorni sembra tornato prepotentemente nei radar di mercato rossoneri.

Qui Milan


Pioli, che è tra gli ex di giornata, opterà invece per il collaudatissimo 4-2-3-1 facendo però qualche variazione rispetto all’undici titolare di pochi giorni fa. In porta ci sarà Donnarumma che davanti a sé avrà Dalot – sulla destra al posto dell’infortunato Calabria –, Kjaer, Tomori e Theo Hernandez. In mediana tornerà Tonali al fianco di Kessié mentre sulla trequarti, a supporto dell’unica punta Zlatan Ibrahimovic – che tornerà dal 1’ come anticipato da Pioli – agiranno invece Saelemaekers, Calhanoglu e Brahim Diaz, in vantaggio su Krunic.

Orari e TV: Calcio d’inizio alle 18 con diretta su Sky Calcio e Sky Go

Probabili Formazioni

Fiorentina (4-4-2): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta; Eysseric, Pulgar, Castrovilli, Bonaventura; Ribery, Vlahovic.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Kessiè; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Ibrahimovic.