4 feb 2022

Fiorentina-Lazio, probabili formazioni e dove vederla

Piatek sostituirà Vlahovic, Sarri recupera Pedro

ada cotugno
Sport
Piatek sarà in campo dal 1'
Piatek sarà in campo dal 1'

Bologna, 4 febbraio 2022- La prima volta senza Dusan Vlahovic, grande trascinatore della Fiorentina che contro la Lazio dovrà mettere alla prova i nuovi innesti arrivati per rinforzare l'attacco. Contro la Lazio sarà scontro con vista Europa, con le due squadre appaiate a 36 punti. La viola ha ancora una partita da recuperare ma contro i biancocelesti vorrà tentare l'allungo verso il sesto posto in classifica.

Le probabili formazioni

Come già detto, senza Vlahovic l'allenatore Vincenzo Italiano dovrà trovare un nuovo trascinatore. Il prescelto sarà Piatek, con Cabral al momento in panchina. Per il resto invece sarà la solita viola con Terracciano in porta e la difesa a quattro schierata con Biraghi, Martinez Quarta, Milenkovic e Venuti. A centrocampo ci sarà la diga formata da Duncan, Torreira e Bonaventura, mentre a supportare il bomber polacco ci saranno Ikone e Nico Gonzalez.

Sarri potrà schierare di nuovo Pedro e Luiz Felipe, mentre Akpa Akpro è ancora alle prese con una fastidiosa polmonite. La formazione però è quasi al completo: Strakosha in porta, aiutato da Luiz Felipe e Patric al centro della difesa e Hysaj e Marusic sugli esterni. Al centro prenderanno posto Milinkovic-Savic, Cataldi e Luis Alberto, mentre il tridente offensivo sarà formato da Pedro, Zaccagni e la punta di diamante Immobile.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Biraghi, Martinez Quarta, Milenkovic, Venuti; Duncan, Torreira, Bonaventura; Ikonè, N. Gonzalez, Piatek 

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Patric, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Zaccagni, Immobile 

 

Dove vederla

Sarà possibile seguire la partita tra Fiorentina e Lazio domani sera alle ore 20:45 in streaming su DAZN. Il match sarà trasmesso in contemporanea anche su Sky.

Leggi anche - Roma-Genoa, le probabili formazioni

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?