Fiorentina (Ansa)
Fiorentina (Ansa)

Firenze, 7 maggio – La Fiorentina, così come Sampdoria e Torino, ripiomba nell’incubo del Coronavirus. Dopo aver fatto i conti con la positività di Pezzella, Cutrone e Vlahovic, che diverse settimane fa hanno contratto il Covid-19 riuscendo poi a sconfiggere fortunatamente la malattia, il club viola ha infatti reso noto che altri tre giocatori e tre componenti dello staff tecnico-sanitario dei quali non viene resa nota l’identità sono risultati positivi ad un test del Coronavirus svolto nella giornata di ieri.

“A seguito dei controlli di laboratorio effettuati nel pomeriggio di ieri – si legge nella nota diffusa dal club gigliato – ACF Fiorentina comunica che sono stati identificati 3 atleti e 3 membri dello staff tecnico-sanitario positivi al Covid 19. La Società ha provveduto come da protocollo a proseguire l’isolamento delle persone coinvolte. Domani mattina sono previste per il resto del gruppo le viste medico sportive propedeutiche all’inizio dell’attività facoltativa sul campo.” Una tegola notevole per il club di Commisso, che potrebbe per certi versi influenzare le valutazioni che i massimi organi del calcio e governativi stanno facendo in queste settimane in vista di una possibile ripresa del campionato che sembra, visti anche i casi di positività annunciati in queste ore da Sampdoria e Torino, tutt’altro che certa.