Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
31 mag 2022
francesco bocchini
Sport
31 mag 2022

Finalissima Italia-Argentina: l'ultima di Chiellini è contro Messi. Dove vederla, orario

A Londra di fronte agli Azzurri campioni d'Europa i detentori della Coppa America. Il ct Mancini: "Si chiude un ciclo. Andranno via tanti giocatori, ripartiremo dai giovani"

31 mag 2022
francesco bocchini
Sport
epa09988254 Italy national team head coach Roberto Mancini (2-L) and players attend a training session on the eve of the Finalissima Conmebol - UEFA Cup of Champions soccer match between Italy and Argentina at Wembley Stadium in London, Britain, 31 May 2022. European champions Italy will play Latin American champions Argentina in the Finalissima at Wembley Stadium in London on 01 June 2022.  EPA/ANDY RAIN
Il ct Roberto Mancini parla agli Azzurri sul prato di Wembley (Ansa)
epa09988254 Italy national team head coach Roberto Mancini (2-L) and players attend a training session on the eve of the Finalissima Conmebol - UEFA Cup of Champions soccer match between Italy and Argentina at Wembley Stadium in London, Britain, 31 May 2022. European champions Italy will play Latin American champions Argentina in the Finalissima at Wembley Stadium in London on 01 June 2022.  EPA/ANDY RAIN
Il ct Roberto Mancini parla agli Azzurri sul prato di Wembley (Ansa)

Londra, 31 maggio 2022 - "È un grande piacere essere di nuovo a Wembley: nemmeno 12 mesi fa eravamo qui a festeggiare e per questo motivo c'è anche un po' di emozione. Italia-Argentina è una classica del calcio mondiale e sarà il tributo anche a tanti giocatori. Ci dispiace non avere Chiesa, Immobile, Berardi e Verratti, ma chi andrà in campo disputerà un'ottima partita. L’Argentina è forte, ma lo siamo anche noi". Roberto Mancini ha una gran voglia di far bene contro l'Albiceleste, nel match denominato 'Finalissima' che metterà l'una di fronte all'altra la selezione campione d'Europa e quella detentrice della Coppa America per la prima volta dopo 29 anni. 

Capitolo giovani

"La gara di domani concluderà un ciclo: non vuol dire che andranno via 15-20 giocatori, ma inseriremo dei giovani per capire quanto valgono e se potremo contare su di loro per il futuro - le parole in conferenza stampa del commissario tecnico azzurro Mancini - Stiamo cercando di lavorare in quest'ottica, con l'obiettivo di migliorare. Se i club fanno o non fanno giocare i giovani non posso deciderlo io. Noi cercheremo di avere più conoscenza dei giovani e vogliamo fare le cose per bene, ma non possiamo certo pregare nessuno se non lo vogliono fare".

L'ultima di Chiellini

La 'Finalissima' coinciderà con l'ultima apparizione di Giorgio Chiellini in Nazionale. Per il difensore ormai ex Juventus, che dovrebbe continuare la sua carriera da giocatore in America, quella di domani si tratterà della 117° partita con l'Italia, lo stesso numero collezionato da Daniele De Rossi, che occupa il quarto posto nella classifica all time di presenze. Il calciatore toscano, che cederà la fascia di capitano a Leonardo Bonucci, ha fatto il suo esordio nella Nazionale maggiore nel novembre 2004. Prima del fischio d’inizio della sfida con l'Argentina, la Figc renderà omaggio a Chiellini con una cerimonia: il presidente federale Gabriele Gravina gli consegnerà un trofeo come tributo alla sua straordinaria carriera in Nazionale.

Probabili formazioni

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Pessina; Zaniolo, Belotti, Insigne. All. Mancini.

Argentina (4-3-3): E. Martínez; Montiel, Romero, Otamendi, Acuña; De Paul, Rodriguez, Lo Celso; Messi, Lautaro Martínez, Di Maria. All. Scaloni.

Orario e dove vederla

Italia-Argentina si disputa domani, mercoledì primo giugno, con calcio d'inizio fissato alle 20:45 (ora italiana). Il match verrà trasmesso in diretta e in esclusiva dalla Rai, per la precisione su Rai 1. Si potrà seguire la gara anche in streaming, attraverso il sito o l'applicazione di Rai Play.

Leggi anche: Milan-RedBird, affare fatto

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?