Il pallone di Euro 2020 (Ansa)
Il pallone di Euro 2020 (Ansa)

Bologna, 16 luglio 2021 - La FIFA ha dato inizio ad alcuni test per introdurre nuove regole nel gioco del calcio. La federazione calcistica più importante del mondo testerà cinque modifiche regolamentari che rivoluzionerebbero completamente il calcio. Per farlo, utilizzerà come "cavie" le squadre che parteciperanno al torneo Under 19 e Under 23 denominato Future of Football Club: Psv, Club Bruges, Az Alkmaar e Lipsia.

Le nuove regole


La prima delle cinque eventuali nuove regole riguarderebbe il tempo effettivo di gioco. Non più 90 minuti più recupero, bensì 60 divisi in due frazioni. Ad ogni interruzione il cronometro verrebbe fermato per poi ripartire alla ripresa dell'azione, in maniera simile a come avviene nel basket. Le sostituzioni sarebbero illimitate e i falli laterali si dovrebbero calciare con i piedi anzichè con le mani. I calci da fermo (come rimesse dal fondo e calci di punizione) si potrebbero calciare senza l'obbligo di servire un compagno di squadra, ossia si potrebbe partire palla al piede. L'ultima regola riguarderebbe i cartellini gialli: ad ogni ammonizione corrisponderebbe un'esclusione a tempo dal terreno di gioco, della durata di 5 minuti. Nessuna differenza invece per i cartellini rossi, che varrebbero normalmente come espulsioni.

Leggi anche: GP Silverstone, pole di Hamilton