Paolo Nicolato
Paolo Nicolato

Milano, 10 dicembre 2020 - Saranno Slovenia, Spagna e Repubblica Ceca a contendere all'Italia i due pass per la fase finale ad eliminazione diretta dell'Europeo Under 21. Gli azzurrini sono stati inseriti nel  gruppo B di questo secondo step, in programma dal 24 al 31 marzo 2021 in Ungheria e Slovenia, e precedente rispetto all'atto conclusivo a otto squadre che andrà in scena - sempre nei soliti paesi - dal 31 maggio al 6 giugno 2021. La truppa guidata da Paolo Nicolato debutterà contro la Repubblica Ceca. 

"Spagna la più temibile"

"Arrivati a questo punto della competizione è un girone come tutti gli altri - dice il commissario tecnico - E’ difficile fare previsioni, bisogna capire da qui a marzo con quale squadra si presenteranno le nostre avversarie ed è quindi altrettanto difficile mettere sul piano della bilancia valori e difetti. La Spagna sulla carta dovrebbe essere la più competitiva, una delle candidate a vincere l’Europeo; la Slovenia dal canto suo è il paese ospitante e si sta strutturando, avranno sicuramente dalla loro parte la voglia e la determinazione, infine la Repubblica Ceca per tradizione sforna sempre grandi giocatori e ha un ruolino positivo nelle competizioni europee. Quindi andiamo molto cauti, cerchiamo di arrivarci nel miglior modo possibile, facendo tesoro dell’esperienza acquisita". 

Tutti i gruppi

Gruppo A: Ungheria, Germania, Romania, Paesi Bassi.

Gruppo B: Slovenia, Spagna, Repubblica Ceca, Italia.

Gruppo C: Russia, Islanda, Francia, Danimarca.

Gruppo D: Portogallo, Croazia, Inghilterra, Svizzera.





Leggi anche: Le reazioni dei campioni del mondo dell'82 alla scomparsa di Rossi