Svezia-Slovacchia, l'esultanza di Forsberg (Foto Ansa)
Svezia-Slovacchia, l'esultanza di Forsberg (Foto Ansa)

San Pietroburgo (Russia), 18 giugno 2021 - La Svezia vince e sogna gli ottavi: il successo contro la Slovacchia avvicina la nazionale di Janne Andresson al traguardo della qualificazione alla fase a eliminazione dopo il buon esordio contro la Spagna chiuso sullo 0-0. In attesa che Spagna e Polonia completino la seconda giornata del Gruppo E, la Svezia si mette in testa al girone e dovrà difendere la posizione nell'ultimo turno per provare a qualificarsi con un buon piazzamento.

Primo tempo

La prima parte di gara è decisamente quella meno divertente: le emozioni sembrano arrivare in via immediata con un tiro di Larsson molto pericoloso dopo appena tre minuti, ma rimarrà l'unico brivido di una prima metà di gara decisamente soporifera. La Svezia prova a fare la gara nella parte iniziale, ma successivamente soffre le iniziative di una Slovacchia comunque meno compatta e decisa rispetto alla gara d'esordio contro la Polonia in cui avevano tenuto benissimo il campo riuscendo a strappare 3 punti pesantissimi.

Secondo tempo

Ripresa con tutto un altro piglio: la Svezia parte forte e nei primi quindici minuti trova due importanti occasioni da gol. Isak si vede negare il gol da un grandissimo intervento in scivolata di Skriniar, e poi poco dopo su un cross di Larsson un colpo di testa di Augustinsson trova il grande riflesso di Dubravka. Per la Slovacchia invece il primo brivido è firmato Kucka con un tiro sugli sviluppi di una palla inattiva che costringe Olsen al grande intervento. Ma la gara alla fine viene sbloccata proprio dalla Svezia con Quaison che imbuca Isak, poi steso da Dubravka. Dal dischetto realizza Forsberg che segna il gol del vantaggio che resisterà fino al termine della partita. La Svezia è momentaneamente prima a 4 punti e anche in caso di sconfitta potrebbe passare il turno come una delle migliori terze visto il punteggio già buono. Alla Slovacchia invece servirà una buona prova con la Spagna all'ultimo turno.

Leggi anche - L'Olanda batte l'Austria 2-0