Roberto Mancini
Roberto Mancini

Italia a un passo dalla finale degli Europei, ma prima c’è da battere la Spagna di Luis Enrique che ha avuto la meglio sulla Svizzera ai rigori. Domani a Wembley il commissario tecnico Roberto Mancini va a caccia della storia, sulla sua strada le furie rosse che l’Italia ha già eliminato negli ultimi Europei del 2016 con Conte in panchina. Per gli azzurri ci sarà da sostituire Leonardo Spinazzola, rientrato in Italia dopo la lesione al tendine d’Achille.

Probabili formazioni

Nell’Italia pochi cambi rispetto al Belgio, al posto di Spinazzola in vantaggio c’è Emerson Palmieri, mentre a destra ancora spazio a Di Lorenzo con Florenzi non al meglio. Confermata la coppia centrale composta da Bonucci e Chiellini. In mediana nessun cambio, gioca Jorginho perno centrale, Barella e Verratti le mezze ali. In avanti confermato Chiesa al posto di Berardi con Immobile centravanti e Insigne dall’altra parte. Nella Spagna out Sarabia, al suo posto Dani Olmo o Gerard Moreno con Morata e Torres a completare il reparto. Mediana con Koke, Busquets e Pedri, difesa a quattro con Azpilicueta, Garcia, Laporte e Jordi Alba.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. All. Mancini
Spagna (4-3-3): Unai Simon; Azpilicueta, Garcia, Laporte, Jordi Alba; Koke, Busquets, Pedri; Ferran Torres, Morata, D. Olmo. All. Enrique.


Orari tv

Si gioca domani, martedì 6 luglio, alle ore 21 a Wembley (Londra) con diretta sia in chiaro che a pagamento: Rai Uno in diretta con il prepartita dalle 20.30, in streaming su Rai Play, Sky Sport 1 live dalle 20 e in streaming su Sky Go.

Leggi anche

L'Inghilterra passeggia sull'Ucraina e va in semifinale