Radja Nainggolan
Radja Nainggolan

Milano, 23 agosto 2018 – E’ tempo di rivincite e reazioni in casa Inter, che dopo la sconfitta del Mapei Stadium dovrà assolutamente non steccare la seconda di campionato, debutto casalingo, contro il Torino di Mazzarri. Il pensiero diffuso in casa nerazzurra è: reagiremo e ci faremo trovare pronti. 

LAUTARO: LAVORIAMO DURO – Non esaltante il debutto dell’Inter, tantomeno quello del tanto atteso Lautaro Martinez schierato alle spalle del capitano Mauro Icardi. Proprio la punta argentina ha voluto segnalare la voglia di riscatto della squadra ai microfoni della tv ufficiale del club, sottolineando il duro lavoro che i giocatori e lo staff stanno svolgendo per riprendere immediatamente la marcia: “Dobbiamo ancora trovare la forma migliore – ha affermato – Adesso ci serve assolutamente dimenticare cosa è successo alla prima giornata e cercare di rifarci contro il Torino. Vogliamo dare una soddisfazione al nostro pubblico”. Nel frattempo, per Lautaro anche la festa di compleanno: “Ho festeggiato in Italia con i miei compagni, sono molto felice. Poi Mauro ha organizzato uno scherzo con uova e farina. Poi cenerò con i parenti arrivati dall’Argentina”.

SCALPITA NAINGGOLAN – Appena arrivato, il ‘ninja’ Radja Nainggolan si è infortunato, un problema che si è trascinato dietro fino a poco tempo fa e che lo ha tenuto fuori alla prima di campionato contro il Sassuolo. Ma il belga, nonostante le varie foto di gossip scattate negli ultimi giorni, lavora sodo per tornare il prima possibile. Radja scalpita, però non è ancora tempo per essere titolari. La risposta di Nainggolan alle foto è stata semplice: “Lavoro per essere pronto, il resto sono ca….e”. E allora il belga ci prova per il Toro, almeno per essere convocato e andare in panchina, mentre per la terza di campionato – trasferta a Bologna – dovrebbe arrivare l’esordio. In seguito ci sarà la sosta, due settimane di lavoro per arrivare ad una forma accettabile. Anche perché a settembre inizia la Champions e Nainggolan vuole esserci. La stagione del Ninja sta per cominciare, i tifosi dell'Inter non vedono l'ora.