Ancora un gol per Sterling
Ancora un gol per Sterling

Londra, 29 giugno 2021 - Prima bomber Sterling, poi la prima rete di Kane in questo Europeo: nel big match degli ottavi di finale l'Inghilterra batte la Germania per 2-0, un risultato che regala fiducia agli inglesi che non erano stati brillanti nella fase a gironi. Il centravanti del Tottenham si sblocca a pochi minuti dal fischio finale, davanti al pubblico di Wembley che finalmente ha avuto risposte positive da una nazionale che aveva lasciato troppi dubbi. Rammarico per la Germania, pericolosa ma mai concreta sotto la porta. L'Inghilterra ora giocherà i quarti sabato alle 21, a Roma, e affronterà la vincente di Svezia-Ucraina, in programma stasera alle 21.

Primo tempo

La partita comincia subito a ritmi elevatissimi, con l'Inghilterra che prova ad affacciarsi in avanti per cercare il gol del vantaggio affidandosi alla qualità di Sterling e Saka. Alla mezz'ora di gioco la Germania prova a trovare una reazione dopo essersi limitata a gestire le incursioni inglesi: prima Havertz e poi Kimmich provano a spaventare Pickford, ma è soprattutto l'attaccante del Chelsea a pressare di più e a trovare le occasioni migliori. Le grandi chance tardano ad arrivare ma non i capovolgimenti di fronte, con entrambe le squadre che attaccano senza nessuna riserva. In pieno recupero si fa vedere anche Harry Kane che non sfrutta un ottimo suggerimento di Sterling.

Secondo tempo

Agonismo, ritmi elevanti e inserimenti veloci caratterizzano anche la ripresa, dove però l'Inghilterra diventa più cinica e pericolosa. La Germania prova subito a trovare il vantaggio, ma la nazionale guidata da Southgate non resta a guardare e dopo qualche folata offensiva trova finalmente l'1-0 con Sterling, grande protagonista di questo Europeo: il giocatore del City (unico marcatore fin qui per gli inglesi) sfrutta un perfetto inserimento di Shaw per segnare il suo terzo gol in quattro partite giocate. I tedeschi non si fanno attendere e provano a reagire con Muller che manda fuori un tiro dalla grande distanza, ma ad andare in rete sono ancora una volta gli inglesi con la prima rete di Harry Kane a quattro minuti dalla fine, con un gol fotocopia del primo impreziosito dall'assist di Grealish. Questo è il gol che sancisce il passaggio dell'Inghilterra ai quarti di finale, un traguardo importante che potrebbe cambiare il volto di questo Europeo.

Leggi anche - Europei, Italia-Belgio, Hazard: "Mio fratello sta lavorando per esserci"

Il tabellino

INGHILTERRA (3-4-3): Pickford 6.5, Walker 6, Maguire 5.5, Stones 6; Trippier 6, Phillips 6, Rice 6 (43' st Henderson sv), Shaw 6.5; Saka 5.5 (24' st Grealish 6.5), Kane 6.5, Sterling 7. In panchina: Ramsdale, Johnstone, Rashford, Mings, Coady, Sancho, Mount, Foden, James, Bellingham. Allenatore: Southgate 6.5.

GERMANIA (3-4-2-1): Neuer 6.5, Ginter 5.5 (42' st Emre Can sv), Hummels 5.5, Rudiger 5; Kimmich 6, Goretzka 6, Kroos 6, Gosens 6 (43' st Sane' sv); Havertz 6.5, Muller 5 (47' st Musiala sv);
Werner 5 (23' st Gnabry 5.5). In panchina: Leno, Trapp, Halstenberg, Volland, Sule, Neuhaus, Gundogan, Koch. Allenatore: Loew.

ARBITRO: Danny Makkelie (Olanda) 6.

RETI: 30' st Sterling, 40' st Kane.

NOTE: pioggia debole, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Rice, Ginter, Phillips, Gosens, Maguire. Angoli: 3-3. Recupero: 1'; 4'.