Harry Kane (Ansa)
Harry Kane (Ansa)

La Danimarca da outsider per fare la storia, l'Inghilterra per proseguire il sogno tra le mura di casa di Wembley. La semifinale di Euro 2020 di questa sera in programma alle ore 21 determinerà la squadra che affronterà l'Italia nella finalissima di Wembley, l'11 luglio. I danesi, superata la fase a gironi come una delle migliori terze, hanno eliminato le "abbordabili" Galles e Repubblica Ceca agli ottavi e ai quarti di finale, mentre gli inglesi finora hanno superato lo scoglio rappresentato dalla Germania e hanno passeggiato sull'Ucraina di Shevchenko. La vincente affronterà nell'ultimo atto o Italia o Spagna, protagoniste dell'altra semifinale.

Probabili formazioni

L'Inghilterra parte con i favori del pronostico. Southgate dovrebbe riconfermare la difesa titolarissima con Walker, Stones, Maguire e Shaw davanti a Pickford. Rice e Phillips sono intoccabili in mezzo al campo, mentre in attacco è aperto il ballottaggio tra Sancho e Saka; quest'ultimo è partito titolare con la Germania e, causa leggero infortunio, è finito in tribuna nei quarti contro l'Ucraina, lasciando spazio al compagno di nazionale promesso sposo del Manchester United. Un'altra opzione sarebbe quella di inserire Mount, rientrato dai problemi fisici e ormai pienamente a disposizione. Inamovibili Sterling ed Harry Kane.

La Danimarca si schiererà con il 3-4-3. Difesa dunque con Christensen, Kjaer e Vestergaard a protezione di Schmeichel. A centrocampo da sinistra a destra ci saranno Stryger Larsen, Hojbjerg, Delaney e Maehle, in avanti confermato Dolberg punta a centrale - a discapito di Poulsen - affiancato da Braithwaite e Damsgaard.

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford; Walker, Maguire, Stones, Shaw; Rice, Phillips; Saka, Mount, Sterling; Kane. All. Southgate

Danimarca (3-4-3): Schmeichel; Christensen, Kjaer, Vestergaard; Stryger Larsen, Hojbjerg, Delaney, Maehle; Braithwaite, Dolberg, Damsgaard. All. Hjulmand





Orari e dove vederla in tv

Si gioca domani, mercoledì 7 luglio, alle ore 21 a Wembley (Londra). La diretta sarà disponibile in chiaro su Rai Uno con pre-partita dalle ore 20:30 e a pagamento su Sky Sport Uno. Il match sarà visibile in streaming su Rai Play, Sky Go e NowTv.

Leggi anche: Wimbledon, Berrettini è ai quarti. Out Sonego