Gareth Bale e Chris Gunter
Gareth Bale e Chris Gunter

Dopo la semifinale raggiunta a Euro 2016, che rappresenta di gran lunga il miglior risultato della propria storia, il Galles sogna una nuova impresa. Inserita nel girone A assieme all'Italia, la Nazionale guidata in panchina da Robert Page (nominato al posto di Ryan Giggs, dopo che l'ex United è stato formalmente accusato di aver aggredito due donne a Salford) è reduce dal secondo posto - alle spalle della Croazia - nel gruppo E delle qualificazioni alla kermesse continentale, in occasione delle quali la difesa dei Dragoni è risultata una delle meno perforate. Fra i volti più conosciuti della selezione gallese ecco quello di Aaron Ramsey, che nonostante una stagione deludente alla Juventus è stato convocato. Annata non brillante neppure per Gareth Bale, la stella della squadra: dai suoi piedi passeranno molte delle fortune della selezione attualmente al numero 18 del ranking Fifa. 

Sommario

Precedenti contro l'Italia

Italia e Galles si sfideranno a distanza di 18 anni dall'ultima volta. Era il 6 settembre 2003 quando la Nazionale allora allenata da Giovanni Trapattoni travolse 4-0 gli avversari a San Siro, nel match valido per le qualificazioni a Euro 2004. In totale, fra amichevoli e gare ufficiali, sono nove i precedenti, con sette successi azzurri e due dei Dragoni, l'ultimo dei quali risalente al 16 ottobre 2002. 

I convocati: la rosa ufficiale

Portieri: Adam Davies (Stoke City), Wayne Hennessey (Crystal Palace), Danny Ward (Leicester City).

Difensori: Ethan Ampadu (Chelsea), Ben Cabango (Swansea City), Ben Davies (Tottenham), Chris Gunter (Charlton Athletic), Tom Lockyer (Luton Town), Chris Mepham (Bournemouth), Rhys Norrington-Davies (Sheffield United), Connor Roberts (Swansea City), Joe Rodon (Tottenham), Neco Williams (Liverpool).

Centrocampisti: Joe Allen (Stoke City), David Brooks (Bournemouth), Rubin Colwill (Cardiff City), Daniel James (Manchester United), Dylan Levitt (Manchester United), Joe Morrell (Luton Town), Aaron Ramsey (Juventus), Matthew Smith (Manchester City), Jonny Williams (Cardiff City), Harry Wilson (Liverpool).

Attaccanti: Gareth Bale (Tottenham), Kieffer Moore (Cardiff City), Tyler Roberts (Leeds United).





La probabile formazione

Galles (3-4-3): Ward; Mepham, Rodon, Davies; Roberts, Ampadu, Morrell, Williams; James, Wilson, Bale. All. Page.

Il calendario

Galles-Svizzera (sabato 12 giugno ore 15, Baku)

Turchia-Galles (mercoledì 16 giugno ore 18, Baku)

Italia-Galles (domenica 20 giugno ore 18, Roma)

Leggi anche: Le favorite secondo le statistiche