Roberto Mancini a colloquio con la squadra
Roberto Mancini a colloquio con la squadra

Milano, 27 aprile 2021 - Una novità importante sta per interessare le Nazionali che si giocheranno il prossimo Europeo. Già, perché secondo quanto riportato dal Times, il Comitato Esecutivo della Uefa avrebbe deciso di allargare le rose a disposizione dei commissari tecnici, portandole da 23 a 26 elementi. Questo nell'ottica di possibili focolai Covid e della chance di effettuare cinque sostituzioni durante le partite. Questa scelta, se confermata, comporterebbe meno incertezze e rinunce eccellenti in sede di convocazione. Il discorso riguarderebbe ovviamente anche Roberto Mancini, che entro maggio dovrà rendere nota la propria lista. 

Gli azzurri che sperano

Con tre posti in più, diversi calciatori possono effettivamente sognare di rientrare fra i selezionati. Il riferimento è ad esempio a Zaniolo, alle prese con il recupero dall'infortunio, oppure a Bernardeschi ed El Shaarawy, ma anche ai vari Toloi, Grifo, Sensi, Pessina e Zaccagni. Tanti giocatori insomma sono pronti a darsi battaglia in questo finale di stagione per provare a convincere il ct azzurro a dare loro una possibilità. 

Leggi anche: Bayern Monaco, Nagelsmann nuovo tecnico