Roma, il gol segnato da Pedro contro la Fiorentina (Ansa)
Roma, il gol segnato da Pedro contro la Fiorentina (Ansa)

Roma, 4 novembre 2020 - Sarà uno scontro la vertice nel Gruppo A dell'Europa League: la Roma si prepara per accogliere il Cluj, la squadra con la quale contende il primato nel girone. Entrambe hanno stupito all'esordio con una vittoria, ma poi i due pareggi nella seconda giornata hanno rimesso tutto in discussione e il doppio scontro potrebbe presto stravolgere tutti gli equilibri del gruppo.

Le probabili formazioni

Il copione di Paulo Fonseca resta sempre lo stesso: in questa Europa League l'allenatore portoghese vuole dar spazio a tutte le sue seconde linee e anche per questa partita opterà per un ampio turnover. Fra i pali come sempre ci sarà Pau Lopez, portiere di coppa, mentre in difesa Fazio permetterà a Smalling di riposare. In avanti potrebbe non esserci Carles Perez, alle prese con un infortunio, quindi potrebbe esserci Pedro accanto a Pellegrini per agire alle spalle della punta Borja Mayoral.

Pochi cambi e quasi nessun dubbio per il Cluj che si presenterà a Roma con il solito 4-2-3-1. Di sicuro ci sarà la stella della squadra Rondon, attaccante trentaquattrenne di origini venezuelane che in questa competizione ha già segnato contro Cska Sofia e Young Boys.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Fazio, Ibanez, Kumbulla; Bruno Peres, Cristante, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Borja Mayoral.

CLUJ (4-2-3-1): Balgradean; Susic, Paulo Vinicius, Burca, Camora; Hoban, Djokovic; Rondon, Paun, Deac; Debeljuh.

Dove vederla

La partita fra Roma e Cluj si giocherà domani allo Stadio Olimpico con fischio d'inizio programmato per le ore 18:55. Sarà possibile seguire la partita in esclusiva su Sky, attraverso il canale SkySportUno.

Leggi anche - Roma, Mancini: "Ho realizzato il mio sogno"