Fonseca parla alla vigilia di Cluj-Roma
Fonseca parla alla vigilia di Cluj-Roma

Roma, 25 novembre 2020 - La Roma a caccia della qualificazione in Europa League: a distanza di due settimane i giallorossi tornano ad affrontare il Cluj, battuto largamente nella sfida dell'Olimpico, ma che non può essere sottovalutato per la trasferta in Romania. Alla vigilia dell'incontro l'allenatore Paulo Fonseca ha commentato le sue sensazioni per questa gara dando anche delle indicazioni sui calciatori a disposizione.

Il ritorno di Dzeko

Punto fondamentale è capire la condizione di Edin Dzeko, rientrato dopo l'assenza per Covid. "Dzeko si è allenato solo in questi due giorni senza grande intensità, ma non si è fermato a casa. Penso che giocherà qualche minuto, per fare una valutazione in vista della sfida contro il Napoli. Ma sarà importante fargli giocare dei minuti per vedere come sta fisicamente" ha detto l'allenatore portoghese, che in ottica formazione ha confermato la titolarità di Calafiori. "Sì, giocherà dall'inizio"

Il sistema di gioco

Da capire se la Roma giocherà in difesa a tre o a quattro, vista l'indisponibilità di molti difensori centrali. "In questo momento ci mancano tanti difensori centrali. Può essere una possibilità passare a quattro ma vedremo domani. Sarà una partita molto complicata. Il Cluj è una squadra che perde difficilmente in casa. Noi abbiamo lavorato bene, adesso andiamo lì per prendere i 3 punti" ha aggiunto Fonseca, che ha anche confermato è la sua volontà di legarsi a questa squadra.

"Io sono contento di stare qui. Ho visto una squadra molto in crescita ma non mi sorprende, perché lavoriamo bene in allenamento e il lavoro sta dando frutti" ha concluso.

Leggi anche: le condizioni di Smalling