Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
17 mar 2022

Europa League, Atalanta ai quarti. Gasperini: "Grande traguardo ma possiamo fare meglio"

Il tecnico nerazzurro ha parlato dopo il successo sul Leverkusen

17 mar 2022
matteo airoldi
Sport
Gasperini (ANSA)
Gasperini (ANSA)
Gasperini (ANSA)
Gasperini (ANSA)

Bergamo, 17 marzo 2022 – Basta un gol di Jeremy Boga in pieno recupero per consentire all’Atalanta di piegare il Bayer Leverkusen e strappare un pass per i quarti di finale di Europa League. Un traguardo che ha evidentemente lasciato soddisfatto mister Giampiero Gasperini che però non si accontenta e cerca di spingere i suoi ad alzare ulteriormente l’asticella: “Raggiungere i quarti di finale è per noi un grande traguardo – ha spiegato a Sky Sport il tecnico nerazzurro –. Una qualificazione meritata anche se nel secondo tempo abbiamo un po’ sofferto. Quello che abbiamo saputo fare questa sera va bene ma sappiamo che possiamo fare anche meglio sul piano del gioco”.
 

Il sorteggio e i complimenti ai singoli


Lo sguardo del tecnico atalantino si è poi spostato sul sorteggio per i quarti: “Ci godiamo questa serata, intanto. Nei sorteggi non ho mai avuto preferenze. Barcellona da evitare? Ci sono anche altre squadre molto toste da affrontare come ad esempio Siviglia o West Ham”. Infine, Gasperini ha avuto parole di elogio per l’uomo partita Boga e per Demiral, autore di una ottima prestazione: “Boga è dotato di queste caratteristiche importanti e si sta inserendo nel gruppo. Speriamo che questo gol sia per lui uno slancio. Siamo molto soddisfatti anche della prestazione di Demiral. Ha fisicità e un grande gioco aereo. Si applica molto e se dovesse diventare con gli allenamenti un grande atleta, avrebbe ottimi margini di miglioramento”.

Leggi anche - Napoli, Anguissa: "A Verona la vittoria della svolta"

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?