27 mar 2022

Eriksen, ritorno in Nazionale con gol: "Mi sento di nuovo un calciatore"

L'ex Inter a segno dopo appena due minuti dal suo ingresso in campo nell'amichevole fra Olanda e Danimarca

francesco bocchini
Sport
L'esultanza di Eriksen
L'esultanza di Eriksen

Milano, 27 marzo 2022 - Quella di ieri, sabato 26 marzo, è una data che Christian Eriksen non potrà mai scordarsi. Nel giorno del ritorno in Nazionale a distanza di oltre nove mesi dal collasso che lo colpì al minuto 43 della sfida della prima fase degli Europei fra Danimarca e Finlandia, l'ex Inter è andato in gol. Una rete arrivata appena due minuti dopo rispetto al suo ingresso in campo nell'amichevole con l'Olanda, disputata in uno stadio come quello di Amsterdam, dove in carriera il classe '92 è stato protagonista con indosso la casacca dell'Ajax. Insomma, una serata da sogno per Eriksen nonostante la sconfitta per 4-2. 

La felicità di Eriksen

"Non poteva esserci un rientro migliore, sono entrato e dopo due minuti ho trovato il gol - le parole di un emozionatissimo Eriksen, che con il Brentford ha finora collezionato tre presenze in Premier League - Mi sento di nuovo un calciatore e sono felice di dimostrarlo. Ho pensato tantissimo al calcio in questi mesi, volevo farmi trovare pronto. Era il ritorno che mi auguravo, il mio obiettivo. E' bello aver trovato il gol qui, ad Amsterdam ho trascorso degli anni bellissimi. Il malore? Ormai fa parte del mio mondo, se ne parla ancora tanto. E' una cosa che rimarrà per sempre con me, ma spero che presto si torni a parlare dell’Eriksen calciatore e non di quello che è successo all’Europeo". 

Leggi anche - Mancini: "Prendiamoci del tempo per riflettere"

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?