Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
8 feb 2022

Eriksen: "Voglio dimostrare di poter essere ancora un calciatore"

Il danese, fresco di firma con il Brentford, si racconta: "Fisicamente sono in un’ottima condizione, è solo il tocco col pallone che deve tornare veloce come prima"

8 feb 2022
francesco bocchini
Sport

Milano, 8 febbraio 2022 - "Voglio dimostrare di essere ancora un calciatore". Christian Eriksen non vede l'ora di tornare in campo. L'ex Inter ha appena cominciato ad allenarsi con la sua nuova squadra, il Brentford, e dopo la lunga assenza a causa dell'arresto cardiaco durante Danimarca-Finlandia degli scorsi Europei scalpita per il debutto. "È stato il periodo più lungo in cui non ho giocato a calcio - racconta il classe '92 nella prima intervista come giocatore del Brentford - Sono stato fortunato a non aver subito infortuni. Stare senza calcio per sei o sette mesi è stato molto difficile. Poi finalmente ho toccato un pallone su un campo, ho annusato l’erba, le scarpe da calcio e tutto è tornato alla normalità. Fisicamente sono in un’ottima condizione, è solo il tocco col pallone che deve tornare veloce come prima. Vedremo come reagirà il mio corpo, intanto mi sento molto bene. Nei prossimi mesi mostrerò che sono ancora un calciatore". 

Il post incidente

Un desiderio questo che lo ha accompagnato anche subito dopo l'incidente. "Nei giorni dopo l’arresto cardiaco ho capito cosa mi era successo. Poi sono iniziati tutti i test, ho iniziato a fare mille domande ai dottori e da lì pian piano è arrivata la convinzione di poter tornare lentamente a giocare a calcio - ricorda - Il cuore ha reagito bene, ho dovuto essere paziente, ma mi sono fidato del mio allenatore e del mio medico, e ho seguito il piano che hanno fatto”. Lo striscione del traguardo per Eriksen è molto vicino e tutto il mondo, dopo quanto accadutogli a giugno, tifa per lui, con la speranza di vederlo in campo anche in occasione del Mondiale in Qatar

Leggi anche: Futuro incerto per Mbappé 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?