14 mag 2022

Empoli-Salernitana 1-1: Vicario para un rigore a Perotti

La squadra di Nicola guadagna un solo punto. Azzurri avanti con Cutrone, pari spettacolare di Bonazzoli in rovesciata. Poi l'episodio dell'errore dal dischetto dell'argentino che rallenta la corsa salvezza dei campani

gabriele sini
Sport
Empoli's goalkeeper Guglielmo Vicario in action during the Italian serie A soccer match between Empoli vs Salernitana at Carlo Castellani Stadium in Empoli, Italy, 14  May 2022. ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI
Empoli-Salernitana: il rigore parato da Vicario a Perotti (Ansa)

Empoli, 14 maggio 2022 - Empoli e Salernitana si sono affrontate nel primo anticipo della trentasettesima giornata di Serie A. Toscani e campani si sono fermati a vicenda sull'1-1: al gol di Cutrone al 31' ha risposto Bonazzoli al 76'. Decisivo Vicario, che all'84' ha parato un rigore a Perotti. I granata guadagnano un altro punto e salgono a +2 dal Cagliari terzultimo e a +3 dal Genoa.

Primo tempo

Andreazzoli schiera l'Empoli con il 4-3-1-2, con Verre alle spalle di Cutrone e Pinamonti. Nicola si affida alla difesa a tre e al tandem Verdi-Djuric. Al 7' Parisi si ritrova a salvare sulla linea un colpo di testa di Djuric, nello svolgimento di un calcio d'angolo. Un minuto dopo ci prova Verdi su punizione, ma il pallone tocca la traversa dopo la deviazione di Gyomber. Il gol arriva al 31' ed è dei padroni di casa: Asllani imubuca un filtrante rasoterra preciso per il taglio di Cutrone, che davanti al portiere è freddo e calcia forte sul primo palo. La prima frazione si chiude con i toscani avanti per 1-0.

Secondo tempo

La Salernitana torna in campo più motivata e impegna in diverse occasioni Vicario. Al 55' il portiere dell'Empoli compie il primo miracolo su una incornata ravvicinata di Bonazzoli. I toscani non si adagiano sugli allori e vanno vicinissimi al raddoppio con Parisi, che al 69' ha una chance gigantesca dall'altezza del dischetto del rigore, ma conclude alto sopra la traversa. Vicario torna ad esaltarsi al 75': l'estremo difensore respinge prima il colpo di testa di Djuric, poi il tentativo di tap-in di Bonazzoli. Il portiere di casa commette, però, un errore pochi secondi dopo, quando esce in maniera difettosa cercando di intercettare un cross diretto da calcio d'angolo, si fa sfuggire il pallone e viene bucato dalla rovesciata di Bonazzoli. La Salernitana firma così l'1-1. I granata hanno l'opportunità di completare la rimonta al minuto 84: l'arbitro Massa assegna il penalty per un intervento di Romagnoli, Perotti si presenta sul dischetto e si fa ipnotizzare da Vicario. L'ultimo lampo è di La Mantia, che rovescia in curva l'ultimo pallone del match.

Leggi anche: Valentino Rossi, il numero 46 sarà ritirato al Mugello

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?