Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
23 gen 2022

Empoli-Roma 2-4: giallorossi a valanga, doppietta per Abraham

Ai giallorossi basta soltanto un tempo per decidere la partita. Inutili i gol di Pinamonti e Bajrami

23 gen 2022
ada cotugno
Sport
Roma's forward Tammy Abraham celebrates with his teammates after scoring 0-1 during the Italian serie A soccer match between Empoli FC vs AS Roma at Carlo Castellani Stadium in Empoli, Italy, 23 January 2022
Doppietta di Abraham all'Empoli (Ansa)
Roma's forward Tammy Abraham celebrates with his teammates after scoring 0-1 during the Italian serie A soccer match between Empoli FC vs AS Roma at Carlo Castellani Stadium in Empoli, Italy, 23 January 2022
Doppietta di Abraham all'Empoli (Ansa)

Empoli, 23 gennaio 2022- Un primo tempo travolgente basta alla Roma per portare a casa i tre punti ed espugnare lo stadio dell'Empoli: i giallorossi si portano avanti in soli 45' minuti con la doppietta di Abraham e i gol di Zaniolo e Sergio Oliveira, ancora decisivo in questa nuova avventura. I ragazzi di Andreazzoli provano a reagire nella ripresa, ma un tempo solo non basta per capovolgere il risultato contro una Roma padrona del gioco e capace di sfruttare bene tutte le occasioni.

Empoli-Roma 2-4, rivivi la diretta

Serie A: risultati e classifica

Primo tempo

L'Empoli approccia meglio alla partita e mette subito in chiaro la sua volontà di fare bene: Bandinelli ci prova per due volte a mettere in difficoltà la difesa della Roma prima con una conclusione di testa e poi con un tiro di prima intenzione, ma non trova mai lo specchio della porta. Alla lunga però viene fuori la qualità dei giallorossi che al 24' sbloccano la partita con la rete del solito Abraham, bravo a prendere in controtempo la difesa azzurra. L'Empoli non riesce più a rientrare in partita e spalanca gli spazi per i giocatori di Mourinho che ne approfittano subito per dilagare nel giro di pochissimi minuti: al 33' Abraham mette a segno la sua doppietta personale sugli sviluppi del corner calciato da Sergio Oliveira, poi due minuti più tardi è lo stesso portoghese a calare il tris con un tiro che finisce dritto sotto l'incrocio. Ma non finisce qui, perché al 37' una grande sgroppata di Mkhitaryan regala a Zaniolo l'occasione per segnare il pesantissimo 4-0.

Secondo tempo

 

 

L'Empoli esce stordito dalla prima frazione di gioco, devastante per i ragazzi di Andreazzoli che però trovano la forza di reagire al 55', quando Bandinelli serve a Pinamonti la grande occasione per mettere in porta il 4-1. Il tiro da lontano di Henderson prova a scuotere la partita, ma questa volta Rui Patricio si fa trovare pronto. La Roma resta in controllo della partita nonostante il gol subito, anche se i padroni di casa continuano a essere pericolosi con le incursioni di Bajrami. Ed è proprio il numero 10 a riaprire la sfida al 72' con un destro potente, deviato in porta da Mancini. Due gol soltanto però non bastano all'Empoli per ribaltare tutti: la Roma si porta a casa una vittoria di grande carattere che sottolinea la crescita della squadra nell'ultimo periodo.

Leggi anche - Inter, nessuno come te: 16 punti da situazione di svantaggio

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?