El Shaarawy con la maglia dell'Italia
El Shaarawy con la maglia dell'Italia

Roma, 13 novembre 2020- Che Stephan El Shaarawy senta la mancanza dell'Italia non è una novità. Già negli ultimi giorni della finestra estiva di calciomercato il giocatore aveva bussato alla porta della Roma per trovare un accordo e cominciare la sua seconda avventura in giallorosso. Il tempo per intavolare trattative era davvero poco, ma nuovi sviluppi potrebbero arrivare già a gennaio

Il ritorno del Faraone


Il giocatore è nella capitale da ottobre e si allena da solo per non perdere la condizione atletica, dato che lo Shangai Shenhua non ha ancora ricominciato il suo campionato a causa del Coronavirus. Il primo approccio fra la Roma e il club cinese non era andato a buon fine: il tempo per chiudere l'affare era davvero ridotto e c'era ancora qualche problema legato all'ingaggio del giocatore da dover limare. Ma il grande ritorno del Faraone potrebbe avvenire già a gennaio, nel corso della sessione invernale di calciomercato. Paulo Fonseca avrebbe chiesto alla società un rinforzo come El Shaarawy, reputato il profilo perfetto per completare la sua squadre e permetterle di lottare su più fronti; d'altro canto il giocatore non aspetta altro che vestire ancora la maglia giallorossa per provare a conquistare un posto nell'Italia di Mancini in vista dell'Europeo.

Accordo in vista


Fra il club e il diretto interessato quindi non ci sono problemi e l'unico ostacolo da superare restano le pretese economiche dello Shangai Shenhua che non ha nessun interesse a far saltare questa trattativa. Di fatto l'accordo con il club cinese è stato quasi definito in ogni sua parte: l'idea è quella di un prestito valido fino al prossimo giugno, con un riscatto ancora da stabilire che dovrebbe aggirarsi attorno ai 10 milioni di euro. L'ingaggio del giocatore sarà sensibilmente ritoccato, dato che dai 14 milioni a stagioni che guadagna attualmente scenderà a 2.6, un taglio che però El Shaarawy accetta più che volentieri.

Leggi anche - Inter, si ferma Sanchez

ADA COTUGNO