Edin Dzeko
Edin Dzeko

Torino, 17 settembre 2020 - Tutto confermato: Edin Dzeko sarà il nuovo numero 9 della Juventus, prendendo così il posto in rosa di Gonzalo Higuain, trasferitosi all'Inter Miami. Come il Pipita, anche il bosniaco guadagnerà 7,5 milioni a stagione. A breve il centravanti classe '86 si sottoporrà alle visite mediche, dopo le quali firmerà un contratto biennale con la Vecchia Signora. Alla Roma, dove è in procinto di arrivare Arkadiusz Milik, che in giornata ha sciolto gli ultimi dubbi sulla destinazione giallorossa, andranno circa 15 milioni di euro. Dzeko saluta così la Capitale dopo cinque anni, contraddistinti da 222 presenze, 106 gol e 50 assist. 

L'acquisto dell'ex Manchester City va ad accontentare quelle che erano state le richieste di Andrea Pirlo, che aveva individuato in lui la punta ideale per la sua idea di calcio. Lo spiraglio venutosi a creare per accaparrarsi Luis Suarez aveva poi rimescolato le carte: troppo ghiotta l'occasione per non provarci. E i bianconeri hanno davvero tentato l'impossibile per l'uruguaiano, già d'accordo con la dirigenza piemontese sulla durata del contratto e sullo stipendio. Ma i tempi tecnici troppo lunghi per l'ottenimento della cittadinanza italiana hanno bloccato l'operazione, dato che con l'innesto di Weston McKennie aveva esaurito gli slot a disposizione per gli extracomunitari. 

Nonostante la consapevolezza di non poter approdare a Torino, il centravanti del Barcellona ha comunque sostenuto in giornata, presso l'Università per Stranieri di Perugia, l'esame necessario. E lo ha pure superato. Nel frattempo però Milik ha detto 'sì' alla Roma, spalancando le porte per l'arrivo all'ombra della Mole di Dzeko. Suarez presto (comunque oltre il 5 ottobre, data in cui vanno consegnate le liste Champions) diventerà comunitario, ma il treno Juventus per lui è ormai passato, almeno per adesso.