Dzeko infortunato allo zigomo
Dzeko infortunato allo zigomo

Roma, 6 ottobre 2019 - Gli infortuni non danno tregua alla Roma. Nella controversa partita contro il Cagliari altri due calciatori giallorossi si sono aggiunti all'infermeria. Sono Diawara e Dzeko, che staranno fuori dal campo per diverse partite. 

Le condizioni del bosniaco sono quelle più fondamentali per la squadra: l'attaccante della Roma ha riportato una frattura allo zigomo che necessiterà un intervento chirurgico immediato per poterlo riavere il prima possibile in campo. I tempi di recupero si stimano tra le due e le quattro settimane, che gli faranno saltare sicuramente il blocco nazionali e i prossimi impegni della Roma tra campionato ed Europa League. Più probabilmente saranno quattro le settimane di stop vista comunque la necessità di un intervento chirurgico in una zona delicata del corpo.

Per sostituirlo Fonseca si dovrà affidare a Nikola Kalinic, entrato bene nella partita con il Cagliari dopo la brutta prestazione in Austria. Al croato arriva così l'opportunità di mettersi in mostra in una piazza che fin qui non ha creduto tanto in lui ma in cui tramite subentri come quello con il Cagliari si può ritagliare uno spazio importante in una squadra che negli ultimi anni non ha mai avuto un'alternativa del suo valore in panchina. 

Per Diawara invece si tratta di una lesione del menisco mediale occorsa dopo un contrasto con Cigarini alla mezz'ora del primo tempo. L'ex Bologna e Napoli ha scongiurato l'interesse del legamento crociato e quindi anche per lui si profila uno stop di circa quattro settimane, con il reparto che si fa improvvisamente privo di tantissimi elementi.