Fonseca reclama un difensore
Fonseca reclama un difensore

Roma, 4 ottobre 2020 - La Roma ha trovato la sua prima vittoria stagionale, ma la squadra non può reputarsi completa. Soprattutto in difesa, dove il reparto ancora è da considerarsi corto numericamente: lo sa Fonseca, che non ha mancato di sottolinearlo nel post partita della gara con l'Udinese.

"Non possiamo restare tutto l’anno con 3 difensori centrali anche se Ibanez ha fatto una partita enorme. Vediamo che succede in queste ultime 48 ore di mercato. Su Smalling sono comunque fiducioso" ha detto l'allenatore portoghese, che spera di un possibile ritorno del centrale inglese in questo finale di calciomercato. D'altronde al momento la sua squadra gioca con tre difensori ma la rosa non conta vere e proprie alternative.

Una non è di ruolo come Bryan Cristante, che si è visto lì nella partita inaugurale contro il Verona; gli altri due non sono pienamente dentro il progetto come Federico Fazio e Juan Jesus, che a oggi sarebbero ancora sul mercato. Quindi diventa fondamentale comprare un giocatore anche nelle ultimissime ore per ritrovarsi almeno fino a gennaio con le giuste risorse per affrontare l'anno. La trattativa con il Manchester United sembra procedere seppur con degli intoppi e per questo si valutano anche delle alternative.

Armando Izzo rimane la soluzione numero uno in caso di flop della trattativa con gli inglesi, ma Fonseca ha lasciato intendere che il suo unico desiderio è quello di contare ancora sul centrale dello scorso anno.