Sensi prova a recuperare per il Derby col Milan
Sensi prova a recuperare per il Derby col Milan

Milano, 5 febbraio 2020 - L'Inter verso il Derby di Milano: l'appuntamento clou della prossima giornata di Serie A ha fatto cominciare il proprio conto alla rovescia, per una settimana calcistica in cui il tema della Stracittadina sarà dominante. Stefano Sensi proverà a esserci: un nuovo infortunio lo ha messo fuori causa per l'ultimo turno con l'Udinese ma l'ex Sassuolo ha fatto sapere di provare a recuperare per la sfida al Milan.

"Sì, sto bene e sto lavorando per essere al 100% domenica. Valuteremo giorno per giorno, farò di tutto per essere pronto. Non so che percentuale ho di giocare, bisogna chiedere a Conte. Deciderà lui se farmi giocare. Ho sofferto tanto perché questi infortuni mi hanno impedito di dare una mano alla squadra, di partecipare alle vittorie. Sono cose che capitano ma fanno parte del nostro lavoro e bisogna affrontarle. Quando hai questo tipo d'infortuni cerchi la causa. Ora sono concentrato sul campo, passo tutta la giornata nel centro sportivo per provare a guarire. Speriamo di arrivare al derby al 100%".

 Poi l'attenzione proprio all'avversario, il Milan che con Ibrahimovic può spaventare. "Più che paura, bisogna stare attenti. È un campione, sta dando tanto al Milan. In noi c'è entusiasmo, prepareremo al meglio questa partita come facciamo con tutte le altre. Nel derby non conta la classifica, è una partita a parte. Bisognerà metterci cuore".


Ma a spaventare dall'altra parte può essere Eriksen, il nuovo compagno di reparto di lusso di Stefano Sensi. "Sicuramente ci dà qualcosa in più, è un calciatore d'esperienza, di qualità, che ha dimostrato di essere a livelli top da anni. Si è unito subito a noi anche se non parla bene italiano, ma in campo sta dimostrando la sua qualità e potrà farci fare un importante salto di qualità".

Infine il suo commento sulla lotta Scudetto. "Cerchiamo di dare il massimo in ogni partita perché vogliamo restare lì attaccati alla Juve. La Lazio sta facendo benissimo, negli anni sta dimostrando di essere una grande squadra. Noi stiamo lavorando al massimo per dare il meglio la domenica e perdere il minor numero di punti possibile".