Dani Alves
Dani Alves

Milano, 23 giugno 2019 - "Oggi chiudo un altro ciclo nella mia vita, un ciclo di vittorie, di apprendimento e di esperienze". Con queste parole Dani Alves ha annunciato sulla propria pagina Instagram l'addio al Paris Saint Germain dopo due stagioni.

"Vorrei ringraziare la famiglia del Psg per avermi dato l’opportunità di scrivere insieme una pagina nella storia di questo club. Ringrazio tutto lo staff per l’affetto, il rispetto e la complicità che c’è stata fin dal primo giorno... Rendete questo club un po’ più speciale - sottolinea il terzino impegnato con la Nazionale brasiliana in Coppa America - Sono stati due anni di resilienza e di continuo reinventarsi per compiere la mia missione, ma nella vita tutto ha un inizio, uno sviluppo centrale e una fine, ora siamo giunti a quel momento. Mi scuso se in qualche momento non sono stato all’altezza, mi scuso se a volte ho sbagliato, ma ho sempre cercato di dare il massimo".

Adesso l'ex Juventus aspetta la chiamata giusta per mettersi alla prova in una nuova esperienza e per tentare di arricchire ulteriormente la sua bacheca, che attualmente recita 42 trofei in 18 anni di carriera, come nessun'altro nella storia del calcio. Dopo aver vinto in Spagna, Italia e Francia, Dani Alves potrebbe ripartire dagli unici due grandi campionati (Bundesliga o Premier League) dove non ha mai giocato.