Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
7 giu 2022

Cuadrado: sto molto bene alla Juve, non ho rifiutato il rinnovo

Il colombiano allontana le voci di un addio alla Vecchia Signora: "In nessun momento ho rifiutato nessuna proposta, perché mai c’è stata nessuna trattativa"

7 giu 2022
francesco bocchini
Sport
Juan Cuadrado
Juan Cuadrado
Juan Cuadrado
Juan Cuadrado

Torino, 7 giugno 2022 - Juan Cuadrado via dalla Juventus? Un'ipotesi che stava prendendo corpo nelle scorse ore per motivi legati al contratto dell'esterno colombiano, che è stato rinnovato in automatico fino al 2023 al raggiungimento delle presenze necessarie. Il club bianconero avrebbe preferito prolungarlo per altre due stagioni, così da spalmare l'ingaggio dell'ex Fiorentina, che attualmente percepisce cinque milioni di euro all'anno. Da qui le voci relative a una presunta mancata intesa fra le parti e a un possibile addio del classe '88, accostato a Inter e Roma fra le altre. 

La smentita

A smentire categoricamente una rottura con la Vecchia Signora ci ha pensato il diretto interessato, che si è espresso sui propri social. "Io mi sento molto bene alla Juventus, in nessun momento ho rifiutato nessuna proposta, perché mai c’è stata nessuna trattativa. Ho grande rispetto per il mio club e per i miei compagni", il messaggio di Cuadrado, che allontana così la partenza da Torino. Per la società resta un calciatore importante per i bianconeri, apprezzato da Massimiliano Allegri per la sua duttilità e la sua esperienza del campo e dello spogliatoio. Il colombiano ha infatti collezionato 267 presenze con i piemontesi, 45 delle quali nell'ultima stagione. Insomma, nonostante l'interessamento di Madama nei confronti di Nahuel Molina dell'Udinese, Cuadrado pare destinato a far parte ancora del progetto juventino. 

Leggi anche: Italia-Ungheria, probabili formazioni e dove vederla

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?