L'esultanza di Insigne
L'esultanza di Insigne

Napoli, 5 dicembre 2020 - Il Napoli chiede strada al Crotone per provare a scalare posizioni in classifica. Dopo il netto successo contro la Roma e il pareggio di Europa League in casa dell'Az Alkmaar, gli azzurri sono pronti per affrontare una squadra, quella allenata da Giovanni Stroppa, che occupa l'ultima posizione in graduatoria. I rossoblù, che hanno il peggior attacco e la terza difesa più perforata del campionato, sono stati capaci per il momento di racimolare appena due punti, anche se uno conquistato contro la Juventus all'Ezio Scida. Non ingannino quindi i numeri: il Crotone può rappresentare un'insidia per la truppa di Rino Gattuso, che non vuole assolutamente che i suoi prendano sotto gamba l'impegno. 

Qui Crotone

Ancora senza Cigarini, Stroppa recupera Benali. In difesa, davanti a Cordaz, spazio a Magallan, Marrone e Luperto, mentre a completare la mediana ci saranno Vulic e Petriccione, con Reca e probabilmente Pereira sugli esterni. In attacco scelte obbligate: il tandem offensivo sarà formato da Messias e Simy.

Qui Napoli

Gattuso deve ancora rinunciare a Osimhen: al suo posto dovrebbe toccare a Petagna, con Mertens inizialmente in panchina, e ai suoi lati Lozano e Insigne. A centrocampo si rivede Bakayoko dopo il turno di squalifica assieme a ElmasZielinski. Dietro invece ecco il quartetto Di Lorenzo-Manolas-Koulibaly-Mario Rui a protezione di Meret

Probabili formazioni

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Luperto; Pereira, Petriccione, Benali, Vulic, Reca; Messias, Simy. All. Stroppa. 

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Zielinski, Bakayoko, Elmas; Lozano, Petagna, Insigne. All. Gattuso. 

Orario e dove vederla

La sfida è in programma per domenica 6 dicembre alle 18 e verrà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Sky Sport Serie A (canale 202 del satellite). Il match dello Scida sarà inoltre visibile in streaming su Sky Go, il servizio riservato agli abbonati Sky e disponibile su dispositivi come smartphone, tablet e pc.

 

Leggi anche: Le probabili formazioni della 10° giornata