Ronaldo con la Supercoppa Italiana
Ronaldo con la Supercoppa Italiana

Torino, 21 gennaio 2021 - Come contro il Milan due anni fa e come altre 15 volte prima di ieri sera. Quando in palio c'è un trofeo, Cristiano Ronaldo spesso e volentieri ci mette lo zampino. Per sbloccare la gara contro il Napoli è servita tutta la sua prontezza di riflessi su quel calcio d'angolo deviato da Bakayoko. Palla a CR7, girata del portoghese e Ospina battuto. Il Siuuu che è rimbombato all'interno del Mapei Stadium ha certificato la 16esima rete dell'attaccante della Juventus nelle partite che regalano una coppa. Considerando solo la sua esperienza all'ombra della Mole, quello rifilato agli uomini di Gattuso rappresenta il suo secondo gol in una finale. L'altro risale al gennaio 2019, contro il Milan, sempre per aggiudicarsi la Supercoppa Italiana. 

"Ecco la Juve che amiamo"

La certezza ormai è che se l'ex Real Madrid trova la via della rete, la Vecchia Signora alza un trofeo. In caso contrario no (come accaduto nelle scorse edizioni di Coppa Italia e Supercoppa Italiana). "Molto felice per il mio quarto titolo in Italia...Siamo tornati! - il messaggio social di Ronaldo per festeggiare il trionfo - Questa è la Juve che amiamo e questo è lo spirito che ci guiderà alle vittorie che vogliamo raggiungere! Bravi ragazzi, fino alla fine!". Un CR7 carico insomma in vista del prosieguo della stagione, che vedrà i bianconeri tornare in campo già domenica contro il Bologna, nel Lunch Match della 19esima giornata di Serie A. 

Nessuno come CR7

Un'occasione, quella contro i felsinei, per il cinque volte Pallone d'Oro per riprendere a segnare in campionato dopo lo stop con l'Inter. Il nativo di Madeira guida la classifica marcatori con 15 reti, mentre sono 20 quelle stagionali in altrettante uscite. Il dato più importante è però a tripla cifra: 760, come i centri siglati da Ronaldo in tutta la sua carriera. Con quello di ieri sera, Ronaldo è diventato addirittura il giocatore più prolifico di sempre. Dopo aver superato Pelé, che si è sempre detto avesse firmato oltre 1000 gol, mentre invece ne risultano 757, CR7 si è messo alle spalle pure Bican (759). Insomma, un altro record per il fenomeno lusitano, che tuttavia non sembra perdere mai l'appetito. 

Leggi anche - Pirlo: "Vittoria d'orgoglio"