Cristante lascia il campo contro il Bologna
Cristante lascia il campo contro il Bologna

Roma, 8 febbraio 2020- Saranno settimane decisive per il futuro della Roma, rimasta fuori dalla lotta alla Champions League a causa di un avvio di 2020 terrificante. La vittoria dell'Atalanta ha fatto sprofondare i giallorossi al quinto posto in classifica, un risultato che disattende del tutto le aspirazioni di inizio stagione di Fosneca che sta provando a risollevare i suoi ragazzi con tutte le forze.

Lo scontro della prossima settimana contro i nerazzurri di Gasperini farà capire molto riguardo alla direzione che la squadra vorrà prendere, ma per arrivare al meglio allo scontro diretto l'allenatore avrà bisogno di sperimentare tanto a causa delle assenze che hanno condizionato la stagione. L'ultima assenza è quella di Bryan Cristante: il centrocampista ha rimediato un cartellino rosso nel corso della partita contro il Bologna, a causa di un'entrata dura a piedi uniti su Orsolini che peggiora ancora di più la sua delicata situazione, frutto di una stagione giocata a ritmi davvero bassi.

Nel corso dei prossimi incontri a Trigoria, Fosneca sarà costretto a inventare un centrocampo inedito, indebolito anche dall'infortunio di Diawara proprio nel miglior momento del suo campionato. Il portoghese con molta probabilità sceglierà nuovamente una soluzione adottata all'inizio dell'anno che prevede l'utilizzo di Mancini in posizione avanzata e l'inserimento di Cetin sulla linea dei difensori. Un'alternativa potrebbe essere rappresentata dall'esordio a sorpresa di Villar, ma bisognerà capire prima quanto il giocatore si sia pronto a prendere parte a una sfida così delicata.