23 dic 2021

Covid Premier League, rinviate due partite del Boxing Day

Il turno del 26 dicembre è confermato, ma due gare non si disputeranno a causa dell'alto numeri di contagiati nelle squadre

francesco bocchini
Sport
Alcuni giocatori del Liverpool
Alcuni giocatori del Liverpool

Roma, 23 dicembre 2021 - Il Covid-19 colpisce duro Oltremanica, ma per il momento il Boxing Day non si tocca. Il tradizionale turno inglese del 26 dicembre resiste all'impatto della nuova variante Omicron. Domenica quindi la Premier League scenderà in campo regolarmente, fatta eccezione per quattro squadre. Liverpool-Leeds Wolverhampton-Watford, in programma entrambe alle 12:30, sono state infatti rinviate ufficialmente, a causa dell'alto numero di contagiati nelle formazioni ospiti. "Ci scusiamo per gli inconvenienti causati ai programmi per le festività dei tifosi - spiega il comunicato - ma la priorità è la sicurezza". 

Calendario fitto

La stessa filosofia che aveva portato alla decisione di posticipare nello scorso weekend ben sei gare. Tutti questi rinvii inevitabilmente non faranno altro che intestare ulteriormente un calendario già fitto in questo periodo. "Considerando la data limite per la fine dell'isolamento dei giocatori - prosegue la nota - si prevede che il Watford potrà giocare la partita di martedì 28 dicembre contro il West Ham". In quello stesso giorno è fissato un altro turno di campionato, per la precisione il 20esimo, che terminerà il 30 dicembre, mentre il 2022 si aprirà tra l'1 e il 3 gennaio con la 21esima giornata. Spazio poi la settimana dopo alla FA Cup. 

Leggi anche: Serie B, il 2021 è già finito

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?