Pep Guardiola
Pep Guardiola

Milano, 1 gennaio 2021 - "Abbiamo cinque calciatori positivi, a parte Gabriel Jesus e Walker non posso dire di chi si tratta: la Premier League ci ha chiesto di non divulgare i nomi". Ci pensa Pep Guardiola a dare un aggiornamento sul focolaio Covid del Manchester City. I Citizens, costretti a chiedere il rinvio della gara con l'Everton dello scorso 28 dicembre, dovrebbero scendere in campo lo stesso domenica contro il Chelsea (calcio d'inizio previsto alle 17:30). Al momento infatti la gara dello Stamford Bridge, valevole per la 17esima giornata di Premier League, non è in discussione, a meno di colpi di scena dell'ultimo minuto. 

La situazione in classifica 

"Sono a conoscenza della situazione al City, ma al momento la partita è confermata. Il City ha avuto dei problemi al campo di allenamento, li abbiamo avuti anche noi, ma non hanno riguardato il gruppo squadra", le parole di Frank Lampard, tecnico del Chelsea. Chelsea che, proprio come la truppa di Guardiola, occupa al quinta posizione in coabitazione con altre quattro squadre (Aston Villa, Tottenham, Southampton e West Ham) a quota 26 punti. Aguero e compagni hanno però due partite da recuperare: vincendole entrambe, si porterebbero ad appena una lunghezza dalla coppia di testa formata dai cugini dello United e dal Liverpool

Leggi anche: Cavani squalificato tre giornate per un messaggio "razzista"