Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo

Roma, 22 agosto 2020 – L’impennata di casi di coronavirus che ha travolto il paese e inevitabilmente anche il Mondo del calcio spaventa la Serie A. Senza troppi giri di parole, il dottor Gianni Nanni – rappresentante dei medici di Serie A nella commissione medica della FIGC – ha infatti dichiarato ai microfoni di radio di Kiss Kiss che, qualora la curva dei contagi proseguisse nella sua parabola crescente, l’inizio del campionato di Serie A, fissato per sabato 19 settembre, potrebbe subire uno slittamento: “E’ inutile girarci attorno – ha detto il dottor Nanni –, siamo preoccupati. Se ci dovesse essere un ulteriore e rilevante aumento dei contagi e venissero rimandati alcuni ritiri prestagionali, lo slittamento dell’inizio del campionato potrebbe essere una possibilità concreta”.

Nanni ha poi fatto appello al senso di responsabilità dei calciatori che ancora non hanno ultimato le vacanze: “Ovviamente ci auguriamo tutti che non ci sia questo slittamento e raccomandiamo a tutti i giocatori che stanno ancora ultimando le vacanze di tenere comportamenti responsabili. Non possiamo vietare loro di fare le vacanze ma ci raccomandiamo di essere prudenti e di rispettare tutte le norme igienico-sanitarie per evitare di contrarre il coronavirus”.