Higuain
Higuain

Torino, 19 marzo 2020 - Gonzalo Higuain, Sami Khedira e Miralem Pjanic non sono positivi al coronavirus e hanno potuto lasciare Torino per raggiungere le loro famiglie nei rispettivi Paesi. Il Pipita è partito da Torino con un volo privato, e dopo aver effettuato scalo in Francia e Spagna, è arrivato a Buenos Aires dove ha raggiungiunto la madre, la pittrice Nancy Zacarías, che non sta bene.

Il bomber argentino ha potuto lasciare il J-Hotel della Continassa, dove era in isolamento con la famiglia dopo il caso di positività del bianconero Daniele Rugani (come la compagna incinta, Michela Persico, e il collega Matuidi), perché in possesso dei risultati del test che acclaravano la sua negatività al virus.

Stesso discorso per Sami Khedira e Miralem Pjanic, che in accordo con la società bianconera, e dopo essere risultati negativi al Covid-19, si sono ricongiunti con i familiari, rispettivamente in Germania e Lussemburgo (Pjanic è di origine bosniaca ma ha la cittadidanza lussemburghese) . 

Cristiano Ronaldo è già da una settimana a Madeira, in Portogallo, dove era volato per assistere la madre, Dolores Aveiro, colpita da un ictus. CR7 ha poi protratto la sua permanenza nell'isola natale, con l'ok della società bianconera, in attesa di sviluppi legati all'emergenza sanitaria.