20 gen 2022

Coppa Italia, Roma-Lecce 3-1: rimonta giallorossa nella ripresa

Il Lecce prova il colpaccio all'Olimpico, ma i ragazzi di Mourinho ribaltano tutto e volano ai quarti di finale

ada cotugno
Sport
Roma's Tammy Abraham (L) jubilates with his teammates after scoring the goal (2-1) during the Italian Cup round of 16 soccer match between AS Roma and US Lecce at the Olimpico stadium in Rome, Italy, 20 January 2022. 
ANSA/ALESSANDRO DI MEO
Roma-Lecce

Roma, 20 gennaio 2022 - È servito più impegno del previsto da parte della Roma per superare l'ostacolo Lecce, ma alla fine i ragazzi di Mourinho hanno staccato il pass per i quarti di finale della Coppa Italia. Dopo il gol di Arturo Calabresi i giallorossi hanno ingranato la marcia e sono riusciti a ribaltare completamente la partita grazie alle reti di Kumbulla, Abraham e Shomurodov.

Primo tempo

La Roma approccia bene alla partita anche con una formazione inedita, ma il Lecce non ha timore dell'Olimpico e al 13' minuto mette in difficoltà la difesa avversaria con un cross di Listkowski. Un minuto più tardi accade l'impossibile: sugli sviluppi di un calcio d'angolo Arturo Calabresi trova la giusta incornata e porta in vantaggio i ragazzi di Barone, ma prima di esultare ha dovuto attendere la convalida da parte del Var. Dopo il vantaggio il lecce continua a pressare alto e a fare la partita, facendo saltare tutti gli schemi di Mourinho che si ritrova da subito a rincorrere contro un avversario di una categoria inferiore. I giallorossi reagiscono bene e al 40' riescono a trovare il pareggio grazie alla rete di Kumbulla, lasciato solo in area di rigore.

Secondo tempo

Con il risultato tornato in parità la Roma può gestire il gioco grazie all'esperienza e alla qualità dei suoi interpreti. Il Lecce non riesce a stare al passo e al 54' viene travolto dal gol della rimonta di Tammy Abraham che raccoglie un pallone, si gira in area e sorprende Gabriel. La ripresa diventa praticamente a senso unico e Zaniolo sfiora più volte il 3-1 che arriva soltanto a dieci minuti dalla fine con il subentrato Shomurodov che supera con un dribbling Gendrey e mette in ghiaccio il passaggio del turno.

Leggi anche - Serie A, le probabili formazioni della 23esima giornata

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?