Cristiano Ronaldo e Blaise Matuidi
Cristiano Ronaldo e Blaise Matuidi

Roma, 9 giugno 2020 – Non c’è ancora l’ufficialità, ma il 12 e il 13 giugno il calcio ripartirà in chiaro con le semifinali di ritorno di Coppa Italia 2020. Serve ancora il via libera ufficiale del Governo per gli eventi sportivi, in teoria bloccati fino al 14 giugno, che dovrebbe arrivare a breve, ma soprattutto manca ancora l’ufficialità dell’abolizione dei supplementari in caso di parità (oggi è atteso il sì in Assemblea di Lega). L'idea di togliere i supplementari è dovuta al fatto che quattro giorni dopo, il 17, ci sarà la finalissima e tre giorni dopo ripartirà il campionato.

 

Orari e tv

Salvo clamorosi colpi di scena, le semifinali di ritorno saranno programmate ufficialmente il 12 e il 13 giugno, prima toccherà a Juventus-Milan, poi a Napoli-Inter. All’Allianz Stadium si ripartirà dall’1-1 dell’andata, quando al gol di Rebic a metà secondo tempo rispose Cristiano Ronaldo allo scadere. Per il match di Torino in dubbio Higuain, frenato da un problema muscolare patito la settimana scorsa in allenamento. Probabile tridente con CR7 e Dybala. Al San Paolo invece il Napoli potrà provare a gestire la vittoria per 0-1 nell’andata a San Siro con il gol di Fabian Ruiz. Chance per Eriksen tra i nerazzurri, Gattuso ritrova Koulibaly. Entrambe le semifinali di ritorno dovrebbero andare in diretta nazionale in chiaro su Rai 1, e in streaming su Raiplay. L'orario balla tra le 20.35 e le 21, con il sito dell'emittente pubblica che, al momento, fissa il fischio di inizio alle 21. Ma è possibile che le partite comincino alle 20.45.

Aggiornamento, il tweet della Rai: "Si gioca alle 21"

Juventus-Milan venerdì 12 giugno ore 21 (Rai 1 e Raiplay)
Napoli-Inter sabato 13 giugno ore 21 (Rai 1 e Raiplay).

Serie A, 5 giocatori su cui puntare al fantacalcio per la ripresa

Algoritmo Serie A, come funziona e in quale caso può entrare in gioco