Lautaro Martinez e Lionel Messi (Ansa)
Lautaro Martinez e Lionel Messi (Ansa)

Brasilia (Brasile), 7 luglio 2021 - La finale da sogno è servita: Brasile-Argentina al Maracanà di Rio de Janeiro, ultimo atto della Copa America. L'albiceleste ha sconfitto in semifinale la Colombia ai calci di rigore, in un match al cardiopalma che regala a tutti gli appassionati una finale di quelle da scrivere sui libri di storia.

L'Argentina vola sulle ali dell'entusiasmo, trainata da Lionel Messi e Lautaro Martinez. Il diez dell'albiceleste e l'attaccante dell'Inter sono stati ancora protagonisti questa notte contro la Colombia: Lautaro è andato in gol su assist della Pulce, con quest'ultima coinvolta in nove degli undici gol realizzati dalla sua nazionale in questa Copa America. Il pareggio di Diaz ha lasciato poi spazio ai due pali colpiti dagli sfortunati Cafeteros e alla lotteria finale dei calci di rigore. All'errore iniziale di De Paul pone una pezza il portiere Martinez, che salva su Sanchez, Mina e Cardona, regalando la finale agli argentini. Sabato notte ci sarà lo scontro col Brasile di Neymar, che incontrerà il suo amico ed ex compagno al Barcellona Messi in una finale sentitissima in Sudamerica.

Leggi anche: Wimbledon, Berrettini-Auger-Aliassime: quando e dove vederla