Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
21 dic 2021

Conference League, il Tottenham fa appello contro la sconfitta a tavolino col Rennes

Conte annuncia che il club farà appello contro la decisione della Uefa: "Meritiamo di giocarci la qualificazione sul campo"

21 dic 2021
gabriele sini
Sport
Antonio Conte (Ansa)
Antonio Conte (Ansa)
Antonio Conte (Ansa)
Antonio Conte (Ansa)

Londra, 21 dicembre 2021 - Il Tottenham non ha accettato la sconfitta a tavolino contro il Rennes e la conseguente eliminazione dalla Conference League. Antonio Conte, tecnico degli Spurs, ha annunciato che il club farà appello contro la decisione presa dalla Uefa, che ha assegnato la vittoria per 3-0 ai francesi in un match che non si è mai disputato. La causa era il focolaio di coronavirus che aveva flagellato il gruppo squadra dei londinesi, che il 9 dicembre si erano trovati impossibilitati ad affrontare la partita europea per le disposizioni dettate dal protocollo Covid.

Conte: "Molto delusi dalla Uefa"

Antonio Conte si è espresso con questi termini sulla decisione della Uefa: "Siamo molto delusi, ma anche molto fiduciosi per il prossimo passo che faremo. La decisione non è definitiva e ripeto che meritiamo di giocarci la qualificazione sul campo". Il club farà dunque appello nella speranza di poter evitare, sul campo, l'eliminazione dalla Conference League.

Leggi anche: Inter-Torino, probabili formazioni e tv
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?