Il rigore di Veretout blinda la partita
Il rigore di Veretout blinda la partita

Cluj-Napoca, 26 novembre 2020- Dopo quattro partite disputate la Roma si assicura il passaggio ai sedicesimi di Europa League. Con due turni di anticipo i giallorossi chiudono la pratica grazie alla vittoria fuori casa contro il Cluj che gli regala anche la vetta dl girone con 10 punti conquistati. Per assicurarsi il primo posto dovrà vincere lo scontro diretto contro lo Young Boys, in programma il prossimo 3 dicembre allo Stadio Olimpico.

Cluj-Roma 0-2, rivivi la diretta

Europa League, risultati e classifiche

Primo tempo

Non comincia benissimo la partita della Roma: le due squadre trascorrono i primi 15 minuti a studiarsi, finché Pellegrini rompe gli indugi al 21' con una punizione respinta dal portiere avversario e raccolta male da Bruno Peres che non impatta bene con il pallone. Pochi minuti più tardi ci prova anche il Cluj con il tiro di Rondon, ma Debeljuh di testa spedisce la sfera fuori dalla porta. Pochissime altre emozioni nel corso del primo tempo animato soltanto da un tentativo di Borja Mayoral servito da Diawara che viene però parato con sicurezza da Balgradean.

Secondo tempo

Decisamente diverso il ritmo della ripresa con la Roma che al 49' sblocca finalmente il risultato grazie a un'autorete di Debeljuh che devia goffamente nella sua porta il calcio di punizione battuto da Veretout. I giallorossi prendono fiducia e allo scoccare dell'ora di gioco si avvicinano al raddoppio con il solito Mayoral con un destro al volo, ancora bloccato dal portiere. Ma il gol è nell'aria e al 67' Veretout trova il 2-0 direttamente da calcio di rigore, causato da un fallo di Balgradean su Mkhitaryan. Rondon prova a dimezzare lo svantaggio ma ormai è troppo tardi: i ragazzi di Fonseca hanno già messo in ghiaccio il risultato e si godono il meritatissimo passaggio ai sedicesimi di finale.

Tabellino

Cluj (4-2-3-1): Balgradean; Susic, Manea, Burca, Camora; Djokovic, Itu (6'st Chipciu); Rondon, Paun (26'st Vojtus), Pereira; Debeljuh (26'st Carnat). In panchina: Sandomierski, Checiches, Ciobotariu, Latovlevici, Haiduc, Joca. Allenatore: Petrescu. 

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Spinazzola (19'st Mkhitaryan), Cristante, Juan Jesus; Bruno Peres, Villar, Diawara (31'st Milanese), Calafiori; Carles Perez (39'st Tripi), Pellegrini (1'st Veretout); Borja Mayoral (19'st Dzeko). In panchina: Berti, Mirante, Karsdorp, Pedro, Ciervo. Allenatore: Fonseca. 

Arbitro: Lechner (Austria). 

Reti: 4'st Debeljuh (aut), 22'st Veretout (rig). Note: serata umida e nebbiosa, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Itu, Paun, Djokovic, Diawara, Burca, Camora, Dzeko. Angoli: 1-1. Recupero: 0', 4'. 

Leggi anche - Europa League, 1-1 tra Milan e Lille