Ciro Immobile
Ciro Immobile

ROMA, 23 aprile 2020 – Nelle ultime settimane si sono rincorse diverse voci di mercato che hanno riguardato da vicino Ciro Immobile. Dal Napoli all’Everton di Ancelotti, passando per il Liverpool del suo ex tecnico Jurgen Klopp. L’attaccante della Lazio ha estimatori in tutta Europa, le sue giocate non sono passate inosservate. Per questo è diventato uno dei desideri di diversi top club. La Lazio però non intende privarsene, con Immobile il rapporto è saldo e presto potrebbe arrivare un ulteriore rinnovo del contratto con ritocco dell’ingaggio per premiarlo e tenerlo ancora per tanto tempo nella Capitale. Niente lascia pensare a una separazione, l’ex Torino è stimato e amato da tutti: "La Lazio è diventata una realtà importantissima del calcio italiano. In passato Ciro ha fatto delle scelte e non ha mai anteposto l’aspetto economico. Ha sempre preferito andare dove si è sentito stimato, amato, apprezzato. Anche a costo di rimetterci. Se oggi è diventato quello che è diventato lo deve anche alla Lazio, squadra e società. Per quanto riguarda il mercato, chi lo vuole, eventualmente dovrà bussare alla porta di Lotito. E ovviamente anche a quella di Ciro", ha ribadito il suo agente, Sommella, intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb. "Lui e la Lazio stavano facendo cose straordinarie. Spero che il campionato riprenda anche perché era competitivo. Per quanto riguarda Ciro, basta ricordare che parlano i numeri: è davanti a Cristiano Ronaldo, Lewandowski e Mbappé", ha concluso.

SUAREZ – Chi con Immobile potrebbe completare il reparto offensivo è Luis Suarez. Il calciatore di proprietà del Watford ma in prestito al Saragozza, è seguito dal club biancoceleste, e ad ammetterlo è stato proprio lui, in una diretta Instagram in cui ha parlato del suo futuro: "Il Watford vuole che torni lì e so che ci sono diverse squadre che hanno chiesto di me. Ma non c'è niente in questo momento. Sono concentrato sul finale di stagione qui al Saragozza e ottenere la promozione. Poi, prenderò una decisione. Se ci dovesse essere una possibilità di trasferimento, so che il Watford chiederà una cifra alta. Al momento l'interesse più forte è quello della Lazio, ma anche di Atletico Madrid e Valencia. Però adesso sogno di raggiungere l'obiettivo della promozione. Arrivare qui mi ha visto migliorare sotto tanti punti di vista”.