Nuovo stop per Giorgio Chiellini (Ansa)
Nuovo stop per Giorgio Chiellini (Ansa)

Torino, 20 ottobre 2020 - La Juventus in ansia per Giorgio Chiellini: il capitano bianconero nel corso della partita di Champions League contro la Dynamo Kiev è uscito dopo pochi minuti per via di un problema muscolare che adesso spaventa i tifosi bianconeri.

L'infortunio

Al diciottesimo Chiellini ha subito un infortunio al flessore che lo ha fatto uscire dal campo lasciando spazio a Demiral. Un problema che si portava appresso da qualche settimana e che gli era costato la panchina nell'ultimo turno, riposo evidentemente non sufficiente per evitare guai peggiori in questa sfida dove la sua presenza era necessaria per trasmettere esperienza e carisma. Per questo la Juventus spera che attraverso gli esami strumentali venga diagnosticato un infortunio lieve che lo tenga fuori il minor tempo possibile, dato che in questo mese la squadra sarà impegnata tra campionato e Champions in maniera alternata tra weekend e metà settimana senza sosta.

Le dichiarazioni di Pirlo

Al termine della gara Andrea Pirlo ha fatto conoscere qualche dettaglio in più sulla situazione del suo capitano. "Chiellini ha avuto un risentimento al flessore, ce l'aveva avuto già dopo la Nazionale, quindi a Crotone è rimasto un po' a riposo. Adesso lo valuteremo nei prossimi giorni" ha detto l'allenatore della Juventus che conta di recuperarlo quanto prima.

Leggi anche: tutti gli orari della Champions