Thomas Muller, uno dei protagonisti della sfida con il Barcellona
Thomas Muller, uno dei protagonisti della sfida con il Barcellona

Bologna, 17 agosto 2020- Il bello della Champions League arriva adesso: dopo tante sorprese due francesi e due tedesche si contenderanno la coppa nella finale di un torneo che non è mai stato così sorprendente. Si comincerà domani, con il Lipsia pronto a spegnere i sogni del PSG; poi sarà la volta del Lione che proverà a battere la terza big consecutiva, un Bayern Monaco schiacciasassi e netto favorito per la vittoria finale.

LIPSIA-PSG

Per la squadra di Nagelsmann non ci dovrebbero essere grosse sorprese: tutti i titolari schierati nella vittoria con l'Atletico Madrid sono stati riconfermati e l'unico dubbio riguarda l'attacco con un ballottaggio tra Schick e Poulsen. Qualche perplessità in più invece per i parigini, sul quale pesano alcuni infortuni di un certo livello. Da valutare le condizioni di Keylor Navas e Thiago Silva, usciti entrambi acciaccati dopo la partita con l'Atalanta e adesso in forte dubbio. Potrebbe invece non esserci Icardi, al quale Tuchel preferisce il tridente con Neymar, Mbappé e il rientrante Di Maria.

Sarà possibile seguire la partita in esclusiva su Sky sintonizzandosi sul canale Sky Sport Uno o Sky Sport Football. Inoltre tutti gli abbonati potranno usufruire del servizio in streaming attraverso l'app di SkyGo, disponibile per smartphone e tablet.

Lipsia (3-4-2-1): Gulácsi; Klostermann, Upamecano, Halstenberg; Laimer, Kampl, Sabitzer, Angelino; Nkunku, Olmo; Poulsen

PSG (4-3-3): Rico; Kehrer, Thiago Silva, Kimpembe, Bernat; Herrera, Marquinhos, Gueye; Di Maria, Mbappé, Neymar

LIONE-BAYERN MONACO

I francesi riconfermano il 3-5-2 della partita contro il Manchester City. Non ci sono particolari dubbi e ballottaggi, dato che Rudi Garcia ha deciso di confermare per intero l'ultimo XI schierato in Champions League. L'unico cambio potrebbe essere l'inserimento dal primo minuto di Dembelé, decisivo contro la squadra di Guardiola, nell'attacco a due con Depay al posto di Toko Ekambi. Anche per i bavaresi non sono previsti cambi all'orizzonte: il punto di riferimento della squadra sarà come sempre Lewandowski e alle sue spalle restano in pole Perisic, Muller e Gnabry, autori delle ottime prestazioni contro il Barcellona

La partita sarà trasmessa su Sky mercoledì 17 agosto attraverso i canali Sky Sport Uno e Sky Sport Football. Tutti gli abbonati avranno a disposizione il servizio streaming fruibile attraverso l'app di SkyGo.

Lione (3-5-2): Lopes; Denayer, Marcelo, Marcal; Dubois, Caqueret, Guimaraes, Aouar, Cornet; Depay, Toko Ekambi

Bayern (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng, Alaba, Davies; Goretzka, Thiago Alcantara; Perisic, Muller, Gnabry; Lewandowsk