Il Liverpool campione d'Europa 2019
Il Liverpool campione d'Europa 2019

Milano, 7 giugno 2020 - Epidemia chiama rivoluzione. L'emergenza Covid-19 potrebbe portare la Uefa a varare un inedito format per portare a conclusione nel mese di agosto la Champions League. Secondo le ultime indiscrezioni, gli scontri andata-ritorno dai quarti in poi verrebbero messi da parte per dare il là a una sorta di Final Eight con sfide secche in programma in un'unica sede. Quale? Oggi la Bild racconta di come la decisione sarebbe ricaduta su Lisbona, città che soddisferebbe le necessità della Uefa in quanto al numero degli stadi dove far giocare le partite. Niente Istanbul, dove originariamente si sarebbe dovuta tenere la finale, ma che si è tirata indietro, mentre le altre candidature (Francoforte, Monaco e Ginevra) non convincerebbero quanto la capitale lusitana. 

Niente di certo comunque: la scelta verrà ufficializzata nella giornata di mercoledì 17 giugno, quando si potrebbe anche sapere di più del tema tifosi. Allo stato attuale delle cose, la ripartenza della Champions andrebbe in scena a porte chiuse, ma se le statistiche del virus dovessero confermarsi in miglioramento, allora sarebbe tutt'altro che da escludere l'ipotesi di riaprire gli impianti a una fetta di pubblico, già a cominciare da quegli ottavi di finale di cui ancora si deve disputare il match di ritorno, vedi Juventus-Lione