Romelu Lukaku
Romelu Lukaku

Bologna, 24 novembre 2020 - Sarà un mercoledì di Champions League molto interessante con diverse sfide decisive in ottica qualificazione agli ottavi di finale. In campo anche due italiane, Atalanta e Inter, alle prese con due match proibitivi con Liverpool e Real Madrid. Ma in alcuni gironi la situazione è ancora aperta e le otto partite in programma saranno tutte da seguire. Anche in questo caso due partite alle 18.55 e sei alle 21.

Champions, i match di Juve e Lazio in diretta

Champions, le classifiche dei gruppi

Champions, il calendario

Gruppo A

Bayern-Salisburgo, la diretta mercoledì alle 21

Nel Gruppo A il Bayern comanda con 9 punti, 5 di vantaggio sull'Atletico secondo, e la partita casalinga con gli austriaci del Salisburgo rappresenta un match point. Gli ospiti devono vincere per avere le ultime timide speranze in ottica ottavi e si affideranno al 4-4-2 con Berisha e Daka davanti, Bayern con il 4-2-3-1 con Muller, Gnabry e Coman dietro Lewandowski

Probabili formazioni

Bayen Monaco (4-2-3-1): Neuer, Pavard, Alaba, Boateng, Hernandez, Goretzka, Kimmich, Muller, Gnabry, Coman, Lewandosky. All. Flick

Salisburgo (4-4-2): Stankovic, Kristensen, Ramaho, Wober, Ulmer, Mwepu, Camara, Junozovic, Szoboslai, Daka, Berisha. All. Marsch.

In tv

Diretta a pagamento dalle 21 su Sky Sport Football 203 e su Sky Sport 254, in streaming su Sky Go.

 

Atletico Madrid-Lokomotiv Mosca, la diretta mercoledì alle 21

Sfida decisiva al Wanda Metropolitano tra Atletico e Lokomotiv. Gli spagnoli hanno due soli punti di vantaggio sui russi che vincendo salirebbero al secondo posto. La partita può essere equilibrata, e il pareggio dell'andata lo conferma. Simeone con il classico 4-4-2 con Correa e Felix in attacco, modulo speculare per Nikolic che si affiderà all'estro di Miranchuk e Lisakovic.

Probabili formazioni

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak, Trippier, Savic, Felipe, Lodi, Llorente, Koke, Lemar, Torreira, Felix, Correa. All. Simeone

Lokomotiv Mosca (4-4-2): Guihelerme, Zhivoglyadov, Murilo, Girluka, Sykyanov, Kricwoviach, Ignatyeev, Magkeev, Eder, Miranchuk, Lisakovic. All. Nikolic.

In tv

Diretta a pagamento su Sky Sport 256 alle 21.

 

Gruppo B

Borussia M'gladbach-Shaktar, la diretta mercoledì alle ore 18.55

Alle 18.55 l'Inter sarà spettatrice interessante alla sfida in terra tedesca tra Borussia e Shaktar. I tedeschi comandano a sorpresa il Girone B con 5 punti, davanti proprio agli ucraini con 4. I nerazzurri di Conte forse sperano in un pareggio, ma avranno bisogno di battere il Real. Rose con il 4-2-3-1, Plea prima punta, Thuram, Stindl e Hofmann a supporto, Castro con il tridente Tete, Marlos, Solomon.

Probabili formazioni

Borussia M’Gladbach (4-2-3-1): Sommer, Lainer, Ginter, Elvedi, Bensebaini, Kramer, Neuhaus, Hofmann, Stindl, Thuram, Plea. All. Rose.

Shakthar Donetsk (4-3-3): Trubin, Dodo, Bondar, Khocholava, Korniyenko, Maycon, Patrick, Antonio, Tete, Marlos, Solomon. All. Castro.

In tv

Diretta a pagamento dalle 18.55 su Sky Sport Football, canale 203, e Sky Sport 254. In streaming su Sky Go.
 

Inter-Real Madrid, la diretta mercoledì alle ore 21

Partita fondamentale per l'Inter di Conte, ancorato in fondo al Gruppo B con due soli punti. Serve una vittoria contro il Real Madrid di Zidane, privo di Ramos e Benzema, che probabilmente verrà schierato con il 4-2-3-1 con Asensio, Vinicius e Hazard dietro Diaz. Inter con il 3-4-1-2 con Barella incursore alle spalle di Lautaro e Lukaku, in difesa può tornare De Vrij.

Probabili formazioni

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Vidal, Young; Barella; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte.

Real Madrid (4-2-3-1): Courtois; Carvajal, Varane, Nacho, Mendy; Modric, Kroos; Asensio, Hazard, Vinicius; Mariano Diaz. All. Zidane.

In tv

Live a pagamento dalle 21 su Sky Sport 201 e Sky Sport 252, in streaming su Sky Go.

 

Gruppo C

Olympiacos-Manchester City, la diretta mercoledì alle ore 18.55

Il City di Guardiola è in vetta al Gruppo C con 9 punti, ma dovrà fare attenzione alla trasferta di Atene contro l'Olympiacos terzo a quota 3. I citizens possono mettere in cassaforte la qualificazione, per Guardiola 4-3-3 con Foden, Sterling e Torres davanti, greci, che sono ancora in lotta per gli ottavi, con il 4-2-3-1 con El Arabi prima punta.

Probabili formazioni

Olympiacos (4-2-3-1): Sa, Rafinha, Semedo, Ba, Cholevas, M’ Vila, Bouchulakis, Randjelovic, Valbuena, Masouras, El Arabi. All. Martins

Manchester City (4-3-3): Ederson, Walker, Dias, Laporte, Zinchenko, Rodri, Gundogan, De Bruyne, Ferran Torres, Sterling, Foden. All. Guardiola.

In tv

Diretta a pagamento dalle 18.55 su Sky Sport 255.

 

Marsiglia-Porto, la diretta mercoledì alle ore 21 

Il Marsiglia è ultimo dopo tre sconfitte consecutive e al massimo può sperare nell'Europa League, di fronte il Porto che invece è secondo con sei punti e sogna gli ottavi. I francesi di Vilas Boas con il 4-3-3, Thauvin, Benedetto e Payet in attacco, modulo speculare per Conceicao con Corona, Marega e Diaz in avanti.

Probabili formazioni

Marsiglia (4-3-3): Mandanda, Sakai, Gonzalez, Caleta-Car, Amavi, Kamara, Sanson, Cuisance, Thauvin, Benedetto, Payet. All. Vilas Boas.

Porto (4-3-3): Marchesin, Manafa, Pepe, Mbemba, Sanusi, Oliveira, Uribe, Otavio, Corona, Marega, Diaz. All. Conceicao.

In tv

Diretta a pagamento dalle 21 su Sky Sport 257.

 

Gruppo D

Ajax-Midtjylland, la diretta mercoledì dalle ore 21

Situazione apertissima nel Gruppo D con il solo Midtjylland ormai spacciato. Occasione dunque per l'Ajax che affronta i danesi in casa e può provare ad allungare sull'Atalanta, sono appaiate a 4 punti, impegnata ad Anfield. Lancieri con il consueto 4-3-3 che presenterà Neres, Traore e Antony in avanti, danesi con il 4-5-1 con Kaba prima punta.

Probabili formazioni

Ajax (4-3-3): Scherpen; Mazraoui, Schuurs, Blind, Martínez; Ekkelenkamp, Alvarez, Mendez; Neres, Traoré, Antony. All. Ten Hag

Midtjylland (4-5-1): Andersen; Andersson, Sviatchenko, Scholz, Paulinho; Onyeka, Cajuste, Dreyer, Sisto, Mabil; Kaba. All. Priske.

In tv

Diretta a pagamento dalle 21 su Sky Sport 255.
 

Liverpool-Atalanta, la diretta mercoledì dalle ore 21

L'Atalanta di Gasperini a caccia di un miracolo ad Anfield. La Dea è seconda nel girone con 4 punti a pari con l'Ajax, ma arriva il turno più difficile in trasferta contro i campioni 2019. Serve un mezzo miracolo. Per Klopp 4-3-3 con il tridente da paura composto da Shaqiri, Diogo Jota e Manè, Gasperini con il classico 3-4-1-2 con Gomez alle spalle di Muriel e Zapata.

Probabili formazioni

Liverpool (4-3-3): Alisson; Williams, Phillips, Matip, Tsimikas; Fabinho, Henderson, Wijnaldum; Shaqiri, Diogo Jota, Mané.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, Pasalic, Freuler, Mojica; Gomez; Muriel, D. Zapata.

In tv

Diretta a pagamento dalle 21 su Sky Sport 204 e su Sky Sport 253, in streaming su Sky Go.

 

Leggi anche - Premier League, riapertura parziale degli stadi il 2 dicembre