Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

Bologna, 6 dicembre 2021 - Ultima giornata della fase a gironi di Champions League tra domani e mercoledì. Ultimi verdetti tra chi si sarà qualificato agli ottavi, chi dovrà lottare per l'Europa League e chi sarà eliminato. Martedì importante per le milanesi, il Milan si gioca a San Siro le carte di qualificazione con il Liverpool dopo la sontuosa vittoria di Madrid, l'Inter contro il Real per il primo posto nel girone.

Champions: Milan-Liverpool e Real Madrid-Inter le dirette

Milan-Liverpool

Tre squadre per un posto nel gruppo B che vede il Liverpool già qualificato. Porto ora secondo a 5, poi Milan e Atletico a 4. A San Siro arrivano i Reds di Klopp, a Pioli serve una vittoria e sperare che Porto e Atletico pareggino. Il Milan passerebbe anche con la vittoria dei colchoneros con identico risultato per via della differenza reti migliore. Nel Diavolo dentro Ibrahimovic davanti con Leao, Diaz e Saelemaekers a supporto. Liverpool con il tridente Minamino, Origi e Mane.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Romagnoli, Tomori, Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Diaz, Leao; Ibrahimovic.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Matip, Tsimikas; Henderson, Thiago, Keita; Minamino, Origi, Mané.

Si gioca martedì 7 dicembre alle ore 21 a San Siro con diretta a pagamento su Sky, canali 201 e 252, in streaming su Sky Go. Live in chiaro su Canale 5 e in streaming su Infinity Plus.

Real Madrid-Inter

Le tre vittorie consecutive hanno regalato all'Inter il ritorno agli ottavi di Champions dopo quasi dieci anni. A Madrid, contro i blancos che espugnarono San Siro a settembre, i nerazzurri si giocano il primo posto e forse un sorteggio migliore agli ottavi. Serve una vittoria essendo l'Inter indietro di due punti. Per Simone Inzaghi di nuovo in campo la coppia Dzeko-Lautaro, Ancelotti dovrebbe rispondere con il tridente Asensio, Jovic, Vinicius con Benzema assente per guai fisici.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Jovic, Vinicius Jr.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro.

Si gioca domani sera alle 21 a Madrid con diretta a pagamento su Sky Sport 253, in streaming su Sky Go e Infinity Plus.

Porto-Atletico Madrid

Sfida cruciale in Portogallo tra il Porto e l'Atletico. Entrambe possono ancora qualificarsi, il Porto è secondo e con una vittoria sarebbe dentro, con il pareggio ma con la vittoria rossonera sul Liverpool sarebbe invece fuori. L'Atletico invece deve vincere per forza. Moduli speculari per le due squadre, Simeone con Suarez e Griezmann davanti, Conceicao con Taremi ed Evanilson.

PORTO (4-4-2): Diogo Costa; Manafa, Mbemba, Cardoso, Zaidu; Otávio, Vitinha, Sergio Oliveira, Luis Diaz; Evanilson, Taremi.

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; M. Llorente, Felipe, Mario Hermoso, Renan Lodi; Lemar, De Paul, Kondogbia, Koke; Griezmann, L. Suarez.

Si gioca alle 21 a Oporto con diretta a pagamento su Sky Sport Football 203 e Sky Sport 254. In streaming su Sky Go e Infinity Plus.

Shaktar-Sheriff

Partita di fatto inutile a Kiev tra Shaktar e Sheriff. Gli ucraini sono già eliminati e i moldavi sono matematicamente terzi. De Zerbi proverà comunque a vincere la sua prima partita in Champions con Pedrinho unica punta, i moldavi dovrebbero scegliere il 4-2-3-1 con Yansane punta centrale.

SHAKTAR (4-1-4-1): Trubin; Dodo, Marlon, Matviyenko, Kornilienko; Stepanenko; Tetè, Sudakov, Antonio, Mudryk; Pedrinho.

SHERIFF (4-2-3-1): Athanasiadis; Basit, Arboleda, Dulanto, Cristiano; Addo, Thill; Traore, Kolovos, Costanza; Yansane.

Si gioca domani a Kiev alle ore 21 con diretta a pagamento su Sky Sport 255 e in streaming su Infinity Plus.

Psg-Club Brugge

Manchester City e Psg già qualificate nel gruppo A, ma Bruges e Lipsia cercano la terza piazza essendo appaiate a 4 punti. I belgi saranno di scena a Parigi contro una squadra matematicamente seconda. Pochettino con Icardi davanti, Brugge con De Ketelaere.

PSG (4-3-3): Donnarumma, Hakimi, Marquinhos, Kimpembe, Bernat, Gueye, Paredes, Verratti, Messi, Icardi, Di Maria.

BRUGGE (4-3-3): Mignolet, Clinton, Hendry, Nsoki, Sobol, Rits, Balanta, Vanaken, Sowan, De Ketealere, Lang.

Si gioca martedì 7 dicembre al Parco dei Principi alle ore 18.45 con diretta a pagamento su Sky Sport 201 e Sky Sport 254. In streaming su Sky Go e Infinity Plus.

Lipsia-Manchester City

I tedeschi del Lipsia si giocano le speranze di Europa League in casa del già qualificato City, cercando di sfruttare la trasferta del Bruges a Parigi. 4-3-3 per il Lipsia con Szoboszlai, Forsberg e Silva, modulo speculare per Guardiola con Jesus, Sterling e Silva in avanti.

LIPSIA (4-3-3): Martinez; Simakan, Klosterman, Angelino, Mukiele; Laimer, Adams, Klamp; Szoboszlai, Forsberg, Andre Silva.

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Dias, Laporte, Cancelo; Gundogan, Rodri; Mahrez, Bernardo Silva, Sterling; Gabriel Jesus.

Si gioca a Lipsia martedì alle 18.45 con diretta su Sky Sport 203 e Sky Sport 255. In streaming su Sky Go e Infinity Plus.

Dormund-Besiktas

Tutto già deciso nel Gruppo C. Ajax primo, Sporting secondo dopo la vittoria sul Dortmund di settimana scorsa e tedeschi relegati al terzo posto. I tedeschi affronteranno domani i turchi ultimissimi, per Rose Haaland prima punta, Besiktas con Batshuayi in attacco.

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Kobel; Meunier, Akanji, Pongracic, Guerreiro; Witsel, Dahoud; Reus, Brandt, Malen; Haaland.

BESIKTAS (4-2-3-1): Destanoglu; Rosier, Welinton, Vida, Yilmaz; Uysal, Hutchinson; Ghezzal, Teixeira, Larin; Batshuayi.

Si gioca martedì a Dortmund alle ore 21 con diretta a pagamento su Sky Sport 256 e in streaming su Infinity Plus.

Ajax-Sporting Lisbona

Prima contro seconda nel girone ma matematicamente è tutto deciso: lancieri primi. Ajax con Tadic supportato da Haller e Berghuijs, portoghesi con Goncalvez, Paulinho e Sarabia nel tridente offensivo.

AJAX (4-3-3): Pasveer; Mazraoui, Blind, Timber, Tagliafico; Gravenberch, Klaassen, Kudus; Berghuis, Haller, Tadic.

SPORTING LISBONA (4-3-3): Adan; Feddal, Coates, Inacio; Porro, Matheus, Palhinha, Esgaio; Pedro Goncalves, Paulinho, Sarabia.

Si gioca martedì ad Amsterdam alle ore 21 con diretta a pagamento su Sky Sport 257. In streaming su Infinity Plus.

Leggi anche - Juve-Genoa, lite Allegri-Morata